Parma-Inter, Marelli: “C’è stato un errore. Fuori dal protocollo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:09
Kulusevski e Godin @ Getty Images

Le parole dell’ex arbitro Luca Marelli sui suoi social in merito all’episodio della mancata concessione del rigore per l’Inter sul colpo di testa di Diego Godin

Verso la metà del primo tempo, il direttore di gara Maresca ha sanzionato una posizione di fuorigioco ai danni dell’Inter dopo un review per un potenziale calcio di rigore dopo un colpo di testa di Godin sul quale Gagliolo è intervenuto con la mano. Luca Marelli, ex arbitro molto attivo sui social, ha commentato l’episodio sul suo account Facebook: “Curiosità su Parma-Inter: c’è stato un errore del VAR sul rigore/fuorigioco per l’Inter. Guida ha richiamato Maresca alla “on field review” prima di controllare il fuorigioco. Rigore netto (braccio larghissimo) ma Godin era in posizione irregolare”.

 

Marelli ha poi aggiunto: “Se Guida avesse controllato prima la posizione, non avrebbe potuto richiamare il VAR (il fuorigioco sarebbe rimasto un errore di campo). Per tal motivo non si sarebbe ripreso con un calcio di punizione indiretto per il Parma ma con un calcio d’angolo per l’Inter. In sostanza: è stato rilevato un fuorigioco fuori dalle ipotesi del protocollo (non era ne un rigore assegnato né una rete realizzata)”.

Per le ultime notizie sul calciomercato del campionato italiano di Serie A—> clicca qui!