Calciomercato Milan, spiraglio Ibrahimovic: Gazidis ci prova | Le ultime sull’infortunio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:22
Ibrahimovic Bologna
Ibrahimovic (Getty Images)

Un ritorno in Svezia rimane l’opzione più percorribile ma non è da escludere che Ibra resti a Milano. Tra oggi e domani gli esami al polpaccio

Zlatan Ibrahimovic è tornato a Milano. L’attaccante svedese, fermo ai box per un infortunio al soleo del polpaccio destro, si sottoporrà tra oggi e domani agli accertamenti medici per capire l’entità dell’infortunio e gli eventuali tempi di recupero. Ibra servirà al Milan in questo finale di stagione che si preannuncia decisivo anche per il futuro dello stesso giocatore. Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Come ricordato da ‘La Gazzetta dello Sport’, il contratto di Ibrahimovic è in scadenza tra 26 giorni. La presenza dello svedese in città può aiutare l’amministratore delegato Ivan Gazidis a trovare una soluzione che permetta al centravanti di rendersi disponibile sino alla fine del campionato. Ma non è da escludere che si parli anche di un rinnovo. Un ritorno in Svezia sembra la soluzione più probabile ma la possibilità che il Milan possa trovare una soluzione e convincere Ibra a restare c’è. Certo, il suo stipendio da tre milioni netti è un onere non da poco ma è presto per parlare di cifre.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Milan, intrigo col PSG | 30 milioni non bastano

Calciomercato Milan, pressing Guardiola: chiama un rossonero