Milan, Yonghong Li sulla cessione: “Tante falsità ancora da spiegare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:26
yonghong li milan cessione scaroni
Yonghong Li (Getty Images)

Yonghong Li torna sulla cessione del Milan e della presidenza di Scaroni, rispondendo a un articolo

Ancora oggi il passaggio di proprietà del Milan che ha visto protagonisti Yonghong Li e poi Scaroni resta oggetto di approfondimenti e ulteriori chiarimenti. La rivista americana ‘Forbes’, ad esempio, è tornato a parlare della cronistoria della cessione rossonera tra l’imprenditore cinese e l’attuale patron del club di via Aldo Rossi. In un’intervista nell’articolo interessato, mr lancia l’accusa a Scaroni, reo di aver provocato una fuga di notizie: “Prima era cordiale, ci fidammo ma non sono convinto che Rotschild fosse consapevole di quello che stava facendo Scaroni. Il conflitto di interessi non poteva essere più evidente“.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Lo stesso Yonghong Li ha condiviso l’articolo di ‘Forbes’ su Twitter con un commento molto preciso: “Ci sono state molte falsità e tante cose rimangono ancora da spiegare a causa della loro complessità, ma cercherò sempre di fare del mio meglio per dissipare le voci e dire la verità su quello che è realmente successo”.