Real Madrid, UFFICIALE il cambio di stadio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:11
Zinedine Zidane (Getty Images)

Il Real Madrid non giocherà al ‘Santiago Bernabeu’ le restanti gare della Liga. Lo ha annunciato il presidente del club spagnolo Florentino Perez

Il Real Madrid non giocherà al ‘Santiago Bernabeu’ le ultime partite della Liga. Lo ha annunciato ufficialmente il presidente Perez con una lettera: “Le partite che resteranno da giocare si svolgeranno senza i nostri tifosi sugli spalti. Ecco perché abbiamo preso la decisione di giocare nello stadio ‘Alfredo Di Stefano’. (…) Questa decisione ci consentirà di avanzare nei lavori dello stadio ‘Santiago Bernabeu'”.

Il numero uno delle ‘Merengues’ ha poi ammesso che l’emergenza coronavirus ha generato delle perdite dal punto di vista economico, ringraziando giocatori e dipendenti per aver accettato la riduzione dei loro stipendi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, spunta il retroscena Zidane-Rabiot