Calciomercato Juventus, spunta il retroscena Zidane-Rabiot

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:21
rabiot futuro
Adrien Rabiot (Getty Images)

Il tecnico del Real Madrid avrebbe bocciato l’arrivo del mediano francese a costo zero dal Psg.

Arrivato la scorsa estate da svincolato dal Paris Saint-Germain, Adrien Rabiot doveva rappresentare l’ennesimo grande colpo a costo zero da parte della Juventus. Le incomprensioni iniziali con il tecnico Sarri ed un rendimento mai all’altezza delle aspettative (e del lauto stipendio) hanno fatto invece del centrocampista transalpino un flop di calciomercato. Tanto che i bianconeri stanno provando ad inserirlo in diverse trattative con i club della Premier League inglese dove Rabiot ha ancora diversi estimatori.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, addio Bernardeschi: doppio piano di Paratici

Zinedine Zidane (Getty Images)

Ma c’è anche un nuovo retroscena che arriva dal portale spagnolo ‘Defense Central’. Prima di firmare con la Juve, il suo entourage era in trattativa con il Real Madrid. Il club blanco stava per metterlo sotto contratto, ma poi sarebbe intervenuto il tecnico Zinedine Zidane, connazionale di Rabiot, che avrebbe posto il veto al suo sbarco nella Capitale iberica. A quasi un anno di distanza, si può dire che è stata una mossa azzeccata.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
Calciomercato Juventus, salta lo scambio: 40 milioni cash

Juventus, beffa alla Roma e colpo ‘gratis’: le ultime