Calciomercato Inter, addio Icardi: plusvalenza record | Le cifre e il peso sul bilancio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:46
Icardi
Mauro Icardi (Getty Images)

L’ufficialità è attesa nel weekend ma sembrano non esserci più dubbi: Mauro Icardi diventerà a tutti gli effetti un giocatore del Psg

La cessione ormai definitiva di Mauro Icardi al Paris Saint Germain permetterà alla dirigenza nerazzurra di realizzare un’importantissima plusvalenza in ottica bilancio. Un tesoretto importante, a maggior ragione se considerata l’emergenza coronavirus che ha stravolto i conti di numerosi club europei. Come riportato da Calciomercato.it, l’intesa tra Inter e PSG è stata trovata a quota 53 milioni di euro come parte fissa più altri 7 variabili. Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, assalto a Tonali con i soldi di Icardi

Calciomercato Inter, plusvalenza record con Icardi: tesoretto per Marotta

Calciomercato Inter Lucas Hernandez Bayern
Beppe Marotta (Getty Images)

Come riportato dal sito ‘Calcio&Finanza’, il valore residuo del contratto di Icardi nel bilancio al 30 giugno 2020 sarà di 1.872.256 euro. Una cessione al PSG ad un valore di 53 milioni di euro si tradurrebbe pertanto in una plusvalenza di 51.127.744 milioni di euro, cui si aggiungerebbero i 7 milioni di bonus. Nel caso il bonus si concretizzasse, la plusvalenza totale per i nerazzurri sarebbe pertanto pari a 58.127.774 milioni di euro.

Ma non solo perché l’Inter beneficerà anche di un minore ammortamento sul contratto di Icardi per 1.872.256 milioni di euro. Complessivamente, dunque, il beneficio sul bilancio dell’Inter dalla cessione dell’argentino al PSG sarebbe vicina ai 60 milioni di euro.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, ultime CM.IT: ritorno di fiamma per Meunier

Calciomercato Inter, ESCLUSIVO: Lucas Hernandez, gli ostacoli per l’addio al Bayern