Juventus, clamoroso Douglas Costa: “Ho pensato al ritiro”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:50
douglas costa ritiro
Douglas Costa © Getty Images

Douglas Costa, attaccante della Juventus, racconta dei suoi problemi fisici che gli hanno fatto pensare anche al ritiro 

“Ho pensato al ritiro“: lo ha confessato Douglas Costa in un’intervista a ‘The Players’ Tribune’. Troppi infortuni, troppe partite saltate e quel dubbio che ogni tanto riaffiora nella mente del brasiliano della Juventus: “Posso ancora giocare?”. Se lo domanda l’ex Bayern Monaco che spiega: “Ci sono dei momenti che penso: “Posso ancora giocare? Perché scendo in campo e mi faccio male di nuovo”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Douglas Costa diventa cedibile | Ipotesi di scambio

A vincere però è la passione per il pallone: “Quando guardo la tv capisco che questa è la mia passione e che posso giocare ancora ad alti livelli.  Questo è quello che mi mantiene vivo: il calcio non è un sacrificio per me”.

Lo sono però gli infortuni: “Ogni tanto scherzo con Alex Sandro e dico che ho più risonanze che presenze. La gente dice che ho il potenziale per essere uno dei migliori al mondo, ma gli infortuni mi frenano. Questa cosa mi dà fastidio. Ho il potenziale per essere un calciatore top, ma per non so se per colpa mia o meno non sono mai nella forma migliore”. Così gli infortuni si susseguono e anche il dubbio: “‘Cosa ho fatto di sbagliato?’, mi chiedo, perché non riesco a giocare con continuità. E’ una cosa che mi fa male”.