Calciomercato Juventus, il piano di Paratici per Mandragora | Le ultime di CM.IT

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:06

Il centrocampista dell’Udinese verrà riscattato dal club campione d’Italia

CALCIOMERCATO JUVENTUS MANDRAGORA / Il nome di Rolando Mandragora è già caldo in vista della prossima finestra di calciomercato. Il giovane centrocampista, prima dello stop forzato per l'emergenza coronavirus, a suon di prestazioni si è messo in mostra con la maglia dell'Udinese, guadagnando anche le attenzioni del Ct Mancini in Nazionale che lo aveva convocato nelle ultime sfide delle qualificazioni europee con Armenia e Bosnia. Il talento classe '97 si è rivelato come uno dei migliori centrocampisti del campionato e diverse squadre lo hanno messo sotto la lente d'ingrandimento.

LEGGI ANCHE >>>  Calciomercato Juventus, jolly Mandragora | Il piano anti-Inter

L'Udinese ha rilevato il suo cartellino per 20 milioni nell'estate 2018, con la Juventus che a fine stagione ha l'opportunità di riscattarlo per 26 milioni di euro dal sodalizio friulano. Come raccolto da Calciomercato.it, la dirigenza della Continassa a meno di clamorose sorprese riporterà a Torino Mandragora e poi deciderà anche insieme a Sarri il suo futuro. L'ex centrocampiste del Genoa per caratteristiche, completezza e attitudine, piace al tecnico di Figline che potrebbe utilizzarlo da play davanti la difesa come alternativa a Pjanic o a Bentancur, in caso d'addio del numero 5 e della conferma dell'uruguaiano nella posizione di regista.

Calciomercato Juventus, jolly Mandragora: gli scenari sul futuro

Il profilo di Mandragora fa gola a diverse società in Italia, Roma e Fiorentina in primis, che già a gennaio avevano provato senza fortuna l'affondo per il 23enne mediano. Il giocatore piace inoltre al Milan e pure dall'estero sono arrivati dei sondaggi importanti. Al momento non sono stati registrati approcci concreti con l'entourage del centrocampista, mentre alcune corteggiatrici hanno già bussato alla corte della Juventus. La dirigenza della 'Vecchia Signora' valuterà con calma nei prossimi mesi gli scenari su Mandragora che, oltre ad una conferma sotto la Mole, strategicamente per il CFO Paratici rappresenta anche una carta preziosa per altre operazioni di mercato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Juventus, ESCLUSIVO agente Milik: “Trattiamo il rinnovo col Napoli”