Tutto su Tonali: dalle parole di Cellino all’interesse delle big, le ultime di CM.IT

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:15

Il centrocampista, protagonista del Brescia neopromosso in Serie A, al centro di moltissime voci di mercato

CALCIOMERCATO INTER TONALI ROMA JUVENTUS MILAN NAPOLI BRESCIA CELLINO – Sandro Tonali è stato uno dei grandi protagonisti del Brescia di Eugenio Corini che ha conquistato la promozione in Serie A. Il 19enne regista ha guidato le 'Rondinelle' nel campionato di Serie B che si è appena concluso e le sue prestazioni non sono, ovviamente, passate inosservate. CLICCA QUI per tutte le ultime notizie di mercato. Il calciatore, prodotto della cantera del club di Massimo Cellino, è accostato da diverso tempo a Juventus, Inter, Milan, Roma e non solo. Ma il suo futuro è ancora tutto da scrivere.

Calciomercato, dalla Juve alla Roma: tutte le big su Tonali

Secondo le ultime indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it, difficilmente Tonali continuerà la sua carriera al Brescia. Nonostante le dichiarazioni del presidente Cellino (“Cederlo? È così difficile trovare calciatori buoni che non ho intenzione di cedere nessuno per indebolire la squadra”), verranno prese in considerazione le giuste offerte, anche se una valutazione del cartellino non è ancora stata fatta. Tutti i club interessati al mediano sono, al momento, impegnate su altri fronti, dal campo ai cambiamenti dirigenziali e di allenatore, e dunque non hanno ancora affondato il colpo. Di certo, oltre al discorso economico, per il calciatore sarà importante anche quello tecnico: nella decisione di Tonali peserà anche la volontà di essere subito al centro del progetto della squadra che, eventualmente, lo acquisterà. E questo fa pendere la bilancia verso una squadra come la Roma, che ha appena salutato De Rossi e sta valutando Petrachi come futuro direttore sportivo. In ogni caso, come detto, tutte le piste sono ancora valide: al termine della stagione sportiva, e con le idee chiare e definite sul futuro di allenatori e dirigenti, se ne saprà di più anche su Sandro Tonali.