Kamada ad un passo dalla Premier League: “Con Lotito non si può negoziare”

Il centrocampista giapponese è pronto per iniziare la sua nuova avventura in Premier League, ma prima accusa Lotito: “Io volevo rimanere ma Lotito…”

Dopo solamente una stagione, Daichi Kamada lascerà la Lazio e questa notizia sta creando non poche polemiche. Il club biancoceleste aveva proposto al calciatore un rinnovo triennale, ma l’indecisione dello stesso centrocampista ha portato alla scadenza dei limiti temporali fissati per ufficializzare il prolungamento, ossia il 31 maggio.

Kamada risponde a Lotito dopo l'addio alla Lazio
Daichi Kamada (LaPresse) – Calciomercato.it

Nonostante sembrasse predisposto a continuare l’avventura a Roma, il dietrofront improvviso ha spiazzato la società e il Presidente Claudio Lotito non ha lasciato spazio all’interpretazione: “Mi sono stufato di chi ci vuole ricattare, via i mercenari. Ripartiamo da zero“. Queste le dure parole che il Presidente ha rilasciato al ‘Corriere della sera’, lanciando un messaggio a tutti i calciatori che dovranno trattare con lui. Dall’altra parte, la risposta di Kamada è arrivata prima del previsto. A ‘Football Zone’, il centrocampista è tornato a parlare dell’accordo non trovato: “Inizialmente volevo rimanere, ma Lotito è famoso per essere uno dei più difficili con cui negoziare in Italia“. Il calciatore giapponese si riferisce al fatto di aver proposto il rinnovo solamente per una stagione e non tre, richiesta non condivisa dalla società. Nella stessa intervista ha, infine, elogiato Tudor: “Mi stava migliorando e si prendeva cura di me. Sono in contatto con il mister“.

 

Dopo la rottura con la Lazio, la Premier è pronta ad accogliere Kamada

Il futuro di Daichi Kamada è sempre più vicino al massimo campionato inglese. Ad aver manifestato il proprio interesse è il Crystal Palace che avrebbe offerto al parametro zero ex Lazio un ingaggio da 5 milioni a stagione per tre anni.

Kamada risponde a Lotito dopo l'addio alla Lazio
Daichi Kamada (LaPresse) – Calciomercato.it

L’ufficialità dovrebbe arrivare in settimana. Inoltre, in Inghilterra, Kamada ritrova Oliver Glasner, con il quale aveva già lavorato ai tempi dell’Eintracht Francoforte, vincendo anche l’Europa League nel 2022. Nell’attesa delle visite mediche e della firma, i social del Crystal Palace si sono riempiti di commenti e reazioni. “The masterclass“, così scrive un utente riferendosi al 27enne giapponese. C’è chi sogna in grande e spera in un trionfo in Europa firmato ancora Kamada-Glasner e chi ogni giorno chiede l’annuncio ufficiale. Insomma, i tifosi non vedono l’ora di vedere in calciatore indossare i loro colori e sono pronti ad accoglierlo a braccia aperte.

Impostazioni privacy