Dalla clausola pagata al piano del Milan: la verità su Leao

Le ultime sull’attaccante portoghese: a breve sapremo se il suo rientro avverrà davvero contro l’Atalanta

Rafa Leao ha giocato la sua ultima partita lo scorso 7 novembre, quando con le sue giocate hanno contribuito in maniera importante a battere il Psg di Luis Enrique. Poi quattro giorni dopo, contro il Lecce, il suo match è durato solamente dieci minuti.

Milan: ecco quando torna Leao
Rafa Leao (LaPresse) – Calciomercato.it

Sembrava essersi fermato in tempo, ma gli esami hanno evidenziato una lesione di primo grado del bicipite femorale destro. Per il Borussia Dortmund è stato così impossibile recuperare: i tempi stimati per il rientro erano, infatti, di 3-4 settimane.

Nelle prossime ore capiremo, quando Leao si sottoporrà ad una visita di controllo, se i tempi verranno davvero rispettati o se bisognerà aspettare ancora un po’. La speranza del Milan, manifestata dallo stesso Pioli, è quella di riavere il portoghese già per Bergamo, magari per la panchina. Uno spezzone di gara contro l’Atalanta per poi rivederlo titolare contro il Newcastle. Il piano appare essere questo, ma a brevissimo vedremo se Leao riceverà il via libera dai medici.

Milan: Leao è chiamato a migliorare, ma all’estero continuano a seguirlo

Il Milan ha assoluto bisogno del suo attaccante, che in questi giorni di difficoltà, ha comunque, mostrato vicinanza alla squadra.

Milan: ecco quando torna Leao
Rafa Leao (LaPresse) – Calciomercato.it

Lo ha fatto anche a modo suo, attraverso i social, ma a Stefano Pioli servono i suoi gol, che fino a questo momento non sono stati tanti. In 16 gare disputate, Leao ha realizzato quattro reti e quattro assist. Deve aumentare i giri se vuole superare il proprio record personale. Ma Leao, nonostante tutto, continua ad essere particolarmente apprezzato sul mercato e in Spagna, TodoFichajes, insiste sul fatto che il Manchester City sia sulle tracce. I Citizens lo vorrebbero in Inghilterra la prossima stagione e non si farebbero problemi a pagare i 175 milioni di euro della clausola.

Leao però non perde occasione per sottolineare il proprio amore per il Milan e dopo il rinnovo dello scorso giugno, davvero solo il pagamento della clausola potrebbe far cambiare qualcosa.

Impostazioni privacy