Colpo Milan, il sogno diventa realtà: firma entro lunedì

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:16

Nei prossimi giorni arriverà la firma di quello che sarà il vice-Theo Hernandez: contratto fino al 2026 con rinnovo ‘incorporato’

È appena iniziato il quarto anno con la maglia del Milan Theo Hernandez. Quattro stagioni in cui per i rossoneri una questione spinosa da risolvere, ed effettivamente mai risolta, è stata proprio il ruolo complicato di vice del francese. Sostituire un calciatore del genere, anche per qualche minuto, è impossibile e il Milan non è mai riuscito a trovare un’alternativa solida e affidabile. Da Ricardo Rodriguez a Laxalt, da Ballo-Toure agli adattati Florenzi, Dalot o lo stesso Calabria. Nessuno ha dato certezze a lungo termine.

Pioli sorridente
Stefano Pioli (LaPresse) – calciomercato.it

Spera sicuramente di cambiare la storia in quel ruolo Davide Bartesaghi, che con la cessione di Ballo-Toure è diventato l’unico vice-Theo di ruolo nella rosa di Pioli. E non a caso sono già due le presenze in Serie A per 22 minuti totali, al netto di un Florenzi che è chiaramente avanti nelle gerarchie. Ma per il giovanissimo terzino la strada è ancora tutta aperta, con tanto lavoro da fare ma anche ampissimi margini di miglioramento. Classe 2005, ha debuttato in prima squadra non ancora maggiorenne e ora le prossime tappe sono già segnate. Stiamo parlando ovviamente del primo contratto da professionista con il Milan: Bartesaghi, riporta ‘Sky Sport’, lo firmerà nei prossimi giorni.

Milan, Bartesaghi firma il primo contratto: la data

Si tratta di un accordo fino al 2026, ma con un rinnovo fino al 2028 già incorporato e che scatterà al raggiungimento della maggiore età. Ovvero il prossimo 29 dicembre, fra tre mesi. Un bel premio per un calciatore che ancora si divide con la Primavera, dove ha giocato le prime due partite di campionato prima di ‘trasferirsi’ in prima squadra.

bartesaghi con la maglia del milan contro il verona
Bartesaghi (LaPresse) – calciomercato.it

Probabile che verrà ancora gestito nel corso dell’anno, anche se la moria di esterni sinistri può indurre senza dubbio Pioli ha puntarci più del previsto. Intanto è in arrivo una soddisfazione enorme come il rinnovo, naturale per una società e un allenatore che credono molto in lui. E per chi è nato in una famiglia milanista non può che essere un sogno ad occhi aperti. Ma ora c’è da pedalare, con il suo fisico importante e il mancino educato. Già questo lunedì, scrive Matteo Moretto, dovrebbe essere il giorno della firma e degli annunci per il primo contratto da professionista di Davide Bartesaghi.