Calhanoglu guida l’Inter da solo: al turco le chiavi della macchina nerazzurra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:34

Con l’addio di Marcelo Brozovic, Hakan Calhanoglu è l’unico regista titolare in casa Inter: le ultimissime notizie sul calciomercato del campionato italiano di Serie A e sui nerazzurri

L’Inter di Simone Inzaghi ha chiuso il 10 giugno, con la finalissima di Champions League contro il Manchester City persa per il gol di Rodri, una stagione lunghissima iniziata addirittura due giorni prima di Ferragosto del 2022.

Calhanoglu guida l'Inter
Hakan Calhanoglu – Calciomercato.it

In quell’undici nerazzurro, ospite del Lecce in occasione della prima giornata di Serie A, Marcelo Brozovic era il regista dopo una stagione da urlo, lo scudetto sfiorato e un rinnovo che ha fatto preoccupare, ma che alla fine è arrivato e ha portato serenità in tutto l’ambiente. Poi, però, c’è stato l’infortunio e, a differenza della stagione precedente, Simone Inzaghi ha trovato il rimedio all’assenza del calciatore croato con lo spostamento di Hakan Calhanoglu, centrocampista turco, dalla mezz’ala alla cabina di regia. Una vera e propria svolta. L’ex Milan è diventato ancora più importante nel gioco dell’Inter con gol pesantissimi, lanci illuminanti e un’affidabilità difensiva sempre migliore. L’assenza di Brozovic è stata molto lunga, con rientri a intermittenza e tanti acciacchi fisici, e Calhanoglu, almeno fino ad aprile, ha avuto il posto garantito come regista invece che mezz’ala nell’Inter di Inzaghi.

 Inter, Calhanoglu si è preso la regia dell’Inter

Hakan Calhanoglu, che ha da poco rinnovato il suo contratto con l’Inter, è stato designato dalla società come il regista unico, con Asllani alle spalle, dei nerazzurri di Simone Inzaghi. La partenza di Marcelo Brozovic, a fine ciclo con i colori della squadra meneghina, ha praticamente ‘ufficializzato’ lo spostamento di posizione del calciatore turco che ora è pronto a guidare a tempo pieno la macchina nerazzurra.

Inzaghi si affida a Calhanoglu
Simone Inzaghi – Calciomercato.it

La finestra di calciomercato non preoccupa e, salvo proposte che non si possono rifiutare, Calhanoglu è destinato a proseguire a lungo con l’Inter a partire da questa nuova stagione, la prima in pianta stabile in fase di regia.