Messi sul tetto del Mondo: l’annuncio sul futuro dopo il trionfo

Arrivano le dichiarazione dell’attaccante dell’Argentina dopo la conquista della Coppa del Mondo. Ecco le sue parole

Lionel Messi ce l’ha fatta. Il numero dieci del Psg è riuscito a portare in trionfo la sua Argentina. Un trionfo atteso tanti anni e arrivato a 35 anni.

Messi conquista il Mondiale: l'annuncio sul futuro
Lionel Messi ©LaPresse

Il calciatore di Rosario ora ha davvero vinto tutto e lo ha fatto da protagonista. Anche stasera ha trascinato la sua nazionale. Nel corso dei 90 minuti, contro la Francia, ha sbloccato il match al 23esimo dal dischetto e ha preso parte all’azione del gol di Di Maria, con un tocco di alta scuola. Nei tempi supplementari ha segnato ancora lui prima di presentarsi dal dischetto senza sbagliare.

E’ stato il suo Mondiale, nonostante la tripletta di Mbappe, e ora può goderselo tutto: “E’ una follia – afferma Messi a TyC Sports, parlando chiaramente della coppa del Mondo -. si è fatta desiderare, ma è la cosa più bella che possa esserci. Dio me l’avrebbe regalata, ho pensato che fosse così, abbiamo sofferto molto ma ci siamo riusciti a conquistarla. Non vedo l’ora di essere in Argentina per vedere la follia che ci sarà”.

Sogno realizzato – “È il sogno da bambino di chiunque, ho avuto la fortuna di aver conquistato tutto e questo trionfo che mi mancava, e ora è qui”.

Argentina, futuro Messi: c’è l’annuncio

A 35 anni pensare al futuro appare normale. Questo, verosimilmente, è stato l’ultimo Mondiale giocato da Lionel Messi. Scrivere la parola fine con un fenomeno come l’argentino però non è per nulla semplice. Parlando di ciò che avverrà, anche lo stesso numero dieci non ha dato certezze.

Messi conquista il Mondiale: l'annuncio sul futuro
Lionel Messi ©LaPresse

La voglia di continuare a giocare ancora per l’Argentina non manca – “Ovviamente volevo chiudere la mia carriera con questo successo, non posso chiedere di più – prosegue Messi -. Chiudere quasi la mia carriera in questo modo è impressionante. Dopo questo cosa ci sarà… Sono riuscito a vincere la Copa America e la Coppa del Mondo, quasi alla fine della mia carriera. Amo il calcio, amo ciò che faccio. Mi piace essere in nazionale, il gruppo e voglio continuare a vivere qualche partita in più da campione del mondo”. Gli appassionati di calcio potranno dunque godersi ancora per un po’ Messi, anche con la maglia dell’Argentina.

Impostazioni privacy