Guardiola e Mourinho tornano a duellare: si libera la panchina più ambita

Dopo le grandi sfide in Liga e in Premier, Mourinho e Guardiola potrebbero tornare a duellare: sono loro i sogni per la panchina

I grandi dualismi nello sport sanno infiammare la passione degli appassionati, creando due differenti fazioni e accentrando l’attenzione dei media. Quella tra Pep Guardiola e José Mourinho ha infiammato per anni la Liga e la Premier League ed ora potrebbe ritornare.

Guardiola e Mourinho tornano a duellare: si libera la panchina più ambita
Guardiola e Mourinho (immagine CM.IT)

Dopo l’eliminazione dai Mondiali subita ai calci di rigore contro la Croazia, la Selecao ha annunciato la separazione da Tite. Il Ct ha dichiarato: “Il ciclo è finito. Avevo detto che me ne sarei andato e così faccio. Ci sono grandi professionisti che possono sostituirmi, ora mi riposerò”. Il Brasile, per dare l’assalto al prossimo Mondiale, starebbe pensando ad un grande nome per la propria panchina.

Il Brasile sogna il prossimo Mondiale: Guardiola o Mourinho le suggestioni

Una delle panchine più ambite del mondo si trova attualmente senza un proprietario: il Brasile non ha una guida tecnica e la federazione brasiliana è alla ricerca di un nuovo CT.

Calciomercato Roma, il Barcellona vuole un indennizzo per Depay: giallorossi avanti
Mourinho ©️ LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, la federazione brasiliana avrebbe due grandi sogni per la panchina della Selecao: Pep Guardiola e José Mourinho. Due idee estremamente difficili da realizzare, con il catalano che ha appena rinnovato col Manchester City e con il portoghese che è legato contrattualmente con la Roma. Vedere uno dei due tecnici alla guida del Brasile sarebbe uno scenario affascinante, che darebbe nuova linfa all’intero movimento verdeoro.

Oltre a Guardiola e Mourinho, ci sarebbe anche Luis Enrique tra i profili valutati dalla federazione brasiliana: il tecnico asturiano è attualmente senza squadra, dopo aver lasciato la Spagna. I candidati per il ruolo di CT del Brasile, al momento, sono molti: da Mano Menezes a Jorge Jesus, passando da Luis CastroDorival jr Diniz. Tanti nomi e profili differenti, che nulla hanno però a che fare con i due grandi sogni rappresentati da José Mourinho e Pep Guardiola.

Impostazioni privacy