Il caso Ronaldo travolge la Serie A: l’erede scappa via

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:34

Il caso Cristiano Ronaldo col Portogallo coinvolge anche la Serie A: l’erede si allontana sempre di più dal campionato italiano

Il calcio moderno, negli ultimi vent’anni, ha visto due assoluti protagonisti: Lionel Messi Cristiano Ronaldo. Quello in Qatar rappresenta l’ultimo Mondiale per queste due leggende, ma mentre l’argentino sta ricoprendo un ruolo da protagonista, il portoghese è sempre più in difficoltà.

Il caso Ronaldo travolge la Serie A: l'erede scappa via
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Nella prima sfida ad eliminazione diretta di questo Mondiale, il CT Fernando Santos ha deciso di lasciare in panchina CR7: una scelta che ha fatto molto discutere, ma che ha aperto le porte ad uno straordinario successo per i lusitani. In particolare, si è messo in mostra Goncalo Ramos, attaccante classe 2001 del Benfica che ha segnato una storica tripletta e non ha fatto rimpiangere il cinque volte Pallone d’Oro. Il gioiellino dei lusitani ha attirato le attenzioni di diversi club di Serie A, ma nel suo futuro potrebbe esserci la Spagna.

Niente Serie A per Goncalo Ramos: Jorge Mendes lo ha offerto al Barcellona

Un classe 2001 che può vantare già 14 gol stagionali e, con una presenza da titolare, di essere il più giovane calciatore a segnare una tripletta in una fase ad eliminazione diretta dei Mondiali dopo Pelé ha ovviamente catturato le attenzioni dei grandi club europei.

Niente Serie A per Goncalo Ramos: Jorge Mendes lo ha offerto al Barcellona
Goncalo Ramos©LaPresse

Già in passato la Serie A aveva messo gli occhi su Goncalo Ramos, con la Roma che aveva bussato timidamente alla porta del Benfica. Come riportato dai colleghi di ‘CalciomercatoWeb.it’, anche la Juventus ha attenzionato il classe 2001 portoghese e il Milan lo sta osservando tra i possibili eredi di Giroud. Nei piani dell’entourage dell’attaccante lusitano, però, potrebbe non esserci l’Italia.

Secondo quanto riportato su ‘Sport’, Jorge Mendes avrebbe proposto Goncalo Ramos al Barcellona come erede di Memphis Depay. L’olandese, ormai, non rientra più nei piani di Xavi e un attaccante giovane come il portoghese farebbe al caso dei catalani. Per riuscire a convincere il Benfica di privarsi di Goncalo Ramos sarebbe necessaria una super offerta: il club portoghese è da sempre una bottega preziosa ed estremamente cara. Le ambizioni di Goncalo Ramos, poi, potrebbero portarlo a snobbare il campionato italiano.