Subito all’Inter dalla Premier: è ‘colpa’ di Brozovic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:45

L’Inter è pronta a completare la rosa sul calciomercato, a caccia dei nomi giusti per Simone Inzaghi. Occhio al colpo dalla Premier League

L’Inter non ha avuto un inizio di stagione eccezionale e sicuramente non secondo le attese. Troppi gli scontri diretti persi dai nerazzurri e la vetta si è maledettamente allontanata con il Napoli in fuga. A pesare sono stati gli scontri diretti, i cui la Beneamata ha ottenuto risultati deludenti.

Subito all'Inter dalla Premier: è 'colpa' di Brozovic
Marcelo Brozovic ©LaPresse

Da gennaio, però, i nerazzurri hanno intenzione di cambiare marcia, possibilmente facendo filotto in Serie A e avanzando anche in Champions League. Per farlo, però, Simone Inzaghi potrebbe aver bisogno di alcuni rinforzi, utili a completare la rosa. Ma in quale reparto? Sicuramente, l’infortunio capitato a Marcelo Brozovic potrebbe incidere sulle scelte nerazzurre con Roberto Gagliardini che invece potrebbe essere in uscita. Senza il croato, Hakan Calhanoglu è stato spostato come perno davanti la difesa, ma poi a mancare nelle rotazioni è stata invece una mezzala di inserimento. Un fattore che potrebbe incidere sul calciomercato di gennaio dei nerazzurri.

L’Inter torna su van de Beek: serve un rinforzo a centrocampo

Subito all'Inter dalla Premier: è 'colpa' di Brozovic
Donny van de Beek ©LaPresse

Secondo quanto riporta ‘fichajes.net’, l’infortunio di Brozovic potrebbe essere il movente per far tornare l’Inter alla carica per Donny van de Beek. Il centrocampista è entrato in una spirale decisamente negativa al Manchester United. Non riesce proprio a imporsi nelle rotazioni dei Red Devils e, rispetto al calciatore dominante dei tempi dell’Ajax, sembra involuto e smarrito. Dopo i tanti rumors delle scorse sessioni di calciomercato, la soluzione potrebbe essere il trasferimento in Italia e all’Inter che potrebbe concretizzarsi durante il calciomercato di gennaio. Una possibilità che permetterebbe a Marotta di rinforzare la rosa senza un esborso economico molto importante. E non è un dettaglio da sottovalutare per soddisfare i parametri della sostenibilità economica.