Bye bye Inter e Juventus: blitz inglese da 100 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:20

Il colpo Mondiale rischia di complicarsi ulteriormente per le due big italiane. Ecco le ultime di calciomercato provenienti dall’Inghilterra

Il Mondiale di Qatar 2022 è una eccellente ‘vetrina’ in chiave calciomercato. Quello in corso di svolgimento in Qatar lo è senz’altro per la sessione invernale che scatterà ufficialmente fra meno di un mese. Proprio alla rassegna qatariota ha avuto modo di esprimersi un calciatore che, dando ascolto ai rumors mercatari, piace molto sia all’Inter che alla Juventus. Le ultime dall’Inghilterra, però, parlano di un doppio inserimento dalla Premier che complica ulteriormente la pista per le due big italiane, già difficile in partenza.

Calciomercato Inter e Juve, Chelsea e Liverpool si inseriscono per Musah
Allegri e Inzaghi ©LaPresse

Chelsea e Liverpool, stando a ’90min.com’, hanno messo gli occhi su uno dei talenti degli Stati Uniti uscito agli ottavi contro l’Olanda trascinata da Denzel Dumfries. Parliamo di Yunus Musah, cresciuto tra Italia e Inghilterra e adesso in Spagna, al Valencia di Gennaro Gattuso. Il ventenne di New York è sulla lista proprio dei nerazzurri, ma nelle ultime settimane è salita alla ribalta pure la voce di un forte interesse nei suoi confronti da parte dei bianconeri. Le due ‘grandi’ del massimo campionato inglese avrebbero già avviato dei contatti col suo entourage, in vista appunto di un possibile blitz che metterebbe fuori gioco Juve e Inter, per le quali l’operazione già si presenta piuttosto in salita a causa delle richieste del Valencia. I ‘Pipistrelli’ chiedono una cifra non inferiore a 30-40 milioni di euro per il cartellino del classe 2002, da molti paragonato a Edgar Davids.

Calciomercato Inter e Juventus, Musah e la clausola da 100 milioni

Calciomercato Inter e Juve, Chelsea e Liverpool si inseriscono per Musah
Musah in azione ©LaPresse

Yunus Musah è legato al Valencia da un contratto che scade a giugno 2026 in cui è presenta una clausola risolutiva da ben 100 milioni di euro. Non è escluso che dopo questo Mondiale il club di Peter Lim decida di sedersi a un tavolo coi suoi agenti per prolungare l’accordo e alzare ulteriormente la cifra della clausola. Il Valencia è conscio che prima o poi il calciatore dovrà andar via, ma la cessione – nonostante i problemi finanziari – difficilmente avverrà a prezzo di saldo come sperano invece Juve e Inter.