Cavani è una furia: ecco cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:40

L’eliminazione è difficile da digerire per l’Uruguay, specie per come è avvenuta: Cavani fuori dal campo è una furia e non contiene la rabbia

È il Mondiale delle sorprese quello che si sta giocando in Qatar e anche oggi ne abbiamo avuto l’ennesima dimostrazione. Dopo l’eliminazione della Germania è arrivata quella dell’Uruguay. ‘La Celeste’ infatti nonostante la vittoria contro il Ghana non riesce ad approdare agli ottavi per la vittoria della Corea del Sud contro il Portogallo.

Qatar 2022, furia Cavani: il gesto nel tunnel spiazza
Il gesto di Edinson Cavani

I due gol di De Arrascaeta non bastano all’Uruguay, che per conquistare gli ottavi di finale avrebbero dovuto segnare un altro gol. Già nel finale di partita Edinson Cavani è apparso tra i più nervosi, ricevendo anche un cartellino giallo subito dopo il fischio finale. Ma nel tornare negli spogliatoi l’attaccante del Valencia non ha trattenuto la sua rabbia con un gesto duro nell’uscire dal campo.

Uruguay eliminato, Cavani è una furia e non contiene la rabbia: abbattuto il monitor del Var

Edinson Cavani, attaccante di Uruguay e Valencia ©LaPresse

La partita tra Uruguay e Ghana ha visto i sudamericani vincere e pensare per quasi tutta la partita di poter portare a casa la qualificazione agli ottavi. Ma tra loro e il passaggio del turno ci si è messa la Corea del Sud, che rimontando il Portogallo ha eliminato ‘La Celeste’.

Il carattere focoso degli uruguaiani lo conosciamo bene, che ovviamente si infiamma se si parla dell’eliminazione da un Mondiale. Proprio al termine della partita, dopo le tante proteste nei confronti del direttore di gara che ha portato a tante ammonizioni, Edinson Cavani non ha contenuto la rabbia. Infatti l’attaccante uscendo dal campo se l’è presa col monitor del Var presente dietro le panchine e lo ha colpito gettandolo a terra. Un duro gesto di rabbia che potrebbe portare anche a delle conseguenze per Cavani. Un gesto sicuramente dettato dalla delusione di essere eliminato da quello che probabilmente sarà il suo ultimo Mondiale, ma che sicuramente si poteva evitare. Vedremo se la Fifa deciderà di sanzionare Cavani o se deciderà di chiudere un occhio vista l’eliminazione dell’Uruguay dalla competizione.