ESCLUSIVO | Napoli, assalto a Kim: la mossa di De Laurentiis

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:01
Gli agenti di Kim Minjae stanno ricevendo i sondaggi delle grandi d’Europa: il Napoli proverà a cancellare la clausola
Mancano poche ore per conoscere il destino della Corea del Sud al Mondiale. Una competizione che Kim Minjae ha vissuto non come avrebbe voluto. Un infortunio ha penalizzato il suo rendimento e non gli ha consentito di sfoderare quelle prestazioni che lo avrebbero ulteriormente posto sotto la luce dei riflettori.
ESCLUSIVO | Napoli, assalto a Kim_ la mossa di De Laurentiis
Kim Minjae in azione al Mondiale ©LaPresse
Poche ore e per Kim potrebbero riaprirsi le porte del Napoli. Dopo qualche giorno di meritato riposo, ci sarà nuovamente Spalletti ad accoglierlo a braccia più che aperte. Le straordinarie performance non macchiate da un solo errore, peraltro ininfluente, contro l’Udinese del centrale sudcoreano non sono solo nei cuori dei tifosi del Napoli. Avere un coro personalizzato per un difensore, peraltro, non è da tutti. Così come, non è da tutti avere 26 anni, essere arrivato ad un livello così alto di competitività anche internazionale ed avere una clausola rescissoria di 45 milioni di euro.
ESCLUSIVO | Napoli, assalto delle big per Kim_ la risposta di De Laurentiis
Attila Szalai ©LaPresse

Manchester, Parigi, Madrid: occhi puntati su Kim

Secondo quanto raccolto in esclusiva da Calciomercato.it, l’agenzia che cura gli interessi di Kim continua a ricevere sondaggi dopo sondaggi. Da quelle parti cresce la sensazione che a fine stagione sarà addio al ‘Maradona’. È noto come il Real Madrid abbia già messo nel mirino il centrale azzurro. Kim piace da matti a Carlo Ancelotti: c’è anche, però, il Manchester United e negli ultimi giorni anche il PSG ha effettuato un primo sondaggio. Il Napoli parte dalla consapevolezza che la clausola di 45 milioni che scade il prossimo 15 luglio può essere facilmente pagata da top club come quelli menzionati.
Questo è il motivo per il quale Aurelio De Laurentiis è pronto a scendere in campo per rinnovare il contratto di Kim e cancellare la clausola di 45 milioni (90 per la Juventus), provvedendo anche a rimpinguare quello che è lo stipendio del calciatore sudcoreano.
Nel frattempo, il Napoli ha come obiettivo per gennaio quello di rafforzare proprio il pacchetto centrale. Si ricerca una figura in prestito oneroso con diritto di riscatto: l’affidabilità fisica è un tema che è troppo importante nella corsa scudetto. Il ds Cristiano Giuntoli ha provato a sondare le condizioni per portare in azzurro da subito Attila Szalai del Fenerbahce. La richiesta di almeno 15 milioni è giudicata eccessiva, così come la formula di acquisto immediato chiesto dal club turco. Il Napoli continuerà a lavorare su questo e su altri profili per regalare a Spalletti un altro centrale durante la finestra di mercato invernale.