Luis Enrique giura: “Non lo sapevo. Avrei avuto un infarto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:43

Le parole del Ct della Spagna dopo la sconfitta contro il Giappone che non ha impedito alle ‘Furie Rosse’ di accedere agli ottavi del Mondiale

“Non sono per niente contento”. È un Luis Enrique nero come il carbone quello che si è presentato in conferenza stampa dopo la sconfitta in rimonta contro il Giappone, con la sua Spagna passata comunque agli ottavi come seconda grazie alla migliore differenza reti rispetto alla Germania.

Giappone-Spagna 2-1, parla Luis Enrique
Luis Enrique ©LaPresse

Nessuna ‘strategia’ per evitare la prima posizione del girone e, di conseguenza, l’ingresso nel tabellone in zona Brasile: “Volevo arrivare al primo posto – ha sottolineato il Ct delle ‘Furie Rosse’ – però il Giappone ci ha segnato due gol in cinque minuti e nel giro di dieci ci ha disarcionato. Siamo stati eliminati per tre minuti? Ma quando? Ah, vinceva Costa Rica 2-1… Io neanche lo sapevo. Nel caso avrei avuto un infarto. Io penso solo alla mia partita, non siamo andati in campo per speculare”.