Infortunio e dramma sfiorato ai Mondiali: ha pensato al ritiro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:14

Il Mondiale porta con sé storie di enormi gioie e grandi drammi: dopo l’ennesimo infortunio pesante, ha pensato anche al ritiro immediato

Le storie legati ai Mondiali sono sempre moltissime e coprono praticamente tutte le sfumature dello scibile umano. Da Richarlison che è passato dal vendere gelati alla doppietta con la ‘9’ del Brasile, fino all’infortunio che ha infranto i sogni di gloria: tutto questo è la Coppa del Mondo.

Infortunio e dramma sfiorato ai Mondiali: ha pensato al ritiro
Lucas Hernandez©LaPresse

Anche in Qatar stiamo assistendo a diversi infortuni, che spezzano quell’idillio che può essere rappresentato dalla partecipazione alla kermesse più affascinante del mondo. Lo sa benissimo Karim Benzema, che per via dei problemi muscolari che lo hanno afflitto quest’anno ha dovuto dare forfait a pochi giorni dall’inizio della competizione. Lo sa anche Neymar, uno dei giocatori più attesi e leader del Brasile, che nella prima partita contro la Serbia ha subito un brutto infortunio alla caviglia. Il suo Mondiale non è finito, ma dovrà saltare almeno le prossime due partite. L’infortunio peggiore accaduto fino ad ora, però, è sicuramente quello di Lucas Hernandez.

Lucas Hernandez e l’ennesimo infortunio pesante: ha pensato di ritirarsi questa volta

Il Bayern spaventa la Serie A, doppia doccia gelata dopo il KO di Hernandez
Lucas Hernandez lascia il campo per infortunio in Francia-Australia © LaPresse

Uno dei momenti più strazianti di questo Mondiale è sicuramente quello che ha visto protagonista Lucas Hernandez. Il fratello di Theo, nel corso della prima partita della Francia, ha dovuto lasciare il campo dopo appena 12′ a causa della rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Secondo quanto riportato da ‘L’Equipe’, il francese ha pensato seriamente di ritirarsi dal calcio dopo questo pesante infortunio. Uno scenario che sarebbe stato scongiurato solamente grazie all’intercessione della madre, che lo ha convinto a non mollare la carriera da calciatore.

Una serata da montagne russe per la famiglia Hernandez, con Lucas che ha dovuto lasciare il campo e il Mondiale e Theo che lo ha sostituito con grandi risultati. Ora il fratello dell’esterno del Milan dovrà affrontare una lunga riabilitazione, prima di tornare in campo con il Bayern Monaco. Intanto, anche grazie alla madre, il momento più buio e i pensieri più funesti sono stati superati. In bocca al lupo, Lucas.