Colpo di scena tra Milan e Juve: può firmare gratis

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:58

Si sono complicate le trattative per il rinnovo con il calciatore che a questo punto può dire addio al termine della stagione

Utilizzando la lunghissima sosta dedicata ai Mondiali di Qatar 2022, per tanti club è giunto il momento di mettere mano ai rinnovi. Sono numerosi, infatti, i calciatori che andranno in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno 2023, alcuni dei quali di altissimo livello.

Calciomercato Juventus e Milan, Keita si libera a costo zero: parte la sfida
Massimiliano Allegri ©LaPresse

La Juventus, ad esempio, dovrà sciogliere quanto prima alcuni nodi legati ai contratti di Rabiot, Cuadrado e Di Maria, mentre il Milan – oltre alla situazione delicata che riguarda Zlatan Ibrahimovic – dovrà valutare cosa fare con Olivier Giroud, anche se la volontà del club rossonero sembra spingere verso la permanenza del forte centravanti francese, autore di una doppietta all’esordio ai Mondiali di Qatar nella vittoria contro l’Australia.

Uscendo dal panorama italiano, dove altri grandi nomi come Milan Skriniar e Stefan de Vrij non hanno ancora rinnovato il proprio contratto con l’Inter, non mancano i top player in scadenza a fine stagione. Tra questi, va tenuta particolare attenzione intorno al futuro di Naby Keita, forte centrocampista del Liverpool. L’ex calciatore di Salisburgo e Lipsia, infatti, potrebbe verosimilmente lasciare la formazione ‘Reds’ il prossimo 30 giugno a costo zero.

Calciomercato Juventus e Milan, Keita si libera a costo zero: parte la sfida

Calciomercato Juventus e Milan, Keita si libera a costo zero: parte la sfida
Naby Keita ©LaPresse

Sia Juventus che il Milan negli scorsi mesi sono stati accostati al centrocampista guineano. Secondo le ultimissime indiscrezioni diffusa da ‘Football Insider’, nelle scorse settimane il Liverpool avrebbe interrotto bruscamente le trattative per il rinnovo del calciatore. Alla base dello stop vi sarebbe il rifiuto da parte dello stesso Naby Keita a ridursi l’ingaggio per andare incontro alle necessità del club.

A causa dei numerosi infortuni accusati negli ultimi anni che hanno spesso tenuto il ragazzo fuori dai campi per lunghi periodi, i ‘Reds’ avevano formulato una proposta al ribasso nel corso dei primi dialoghi per il rinnovo. Nonostante la grande stima riposta da Jurgen Klopp nei suoi confronti, sembra complicato che il Liverpool torni suoi propri passi rispetto alle prime offerte recapitate al suo entourage. Una buona notizia per Juventus e Milan che dal prossimo gennaio potranno eventualmente ‘scippare’ a zero un centrocampista dal valore indiscusso come Naby Keita.