Milan, gennaio con il “Tre per Due” da scudetto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30

Il Milan prepara le grandi manovre di gennaio, i rossoneri possono dare il via libera a tre cessioni per un doppio acquisto super

Il Milan è già al lavoro per preparare la seconda parte della stagione, quella che dovrà vedere i rossoneri protagonisti in campionato, nel tentativo di rimontare il ritardo in classifica dal Napoli, e provare ad avanzare in Europa, dove tra febbraio e marzo ci saranno gli ottavi di Champions League contro il Tottenham.

Milan, gennaio con il "Tre per Due" da scudetto
Stefano Pioli © LaPresse

La squadra di Pioli si è dimostrata fin qui all’altezza della situazione e capace di tenere un buon rendimento, pur se con qualche criticità. La sensazione è quella di dover aumentare la qualità dal centrocampo in su, dove per ora quanto arrivato dal mercato non è riuscito a fare la differenza, nella persona di De Ketelaere e Origi. Le idee ad allenatore e dirigenza non mancano di certo, ma bisogna operare con oculatezza per far sì di realizzarle. E dunque, ci sarebbe già una strategia chiara per un doppio colpo che potrebbe accrescere le chances della rimonta scudetto.

Milan, serve fare spazio per Aouar e Ziyech: il piano dei rossoneri

Milan, gennaio con il "Tre per Due" da scudetto
Houssem Aouar © LaPresse

Nel mirino milanista ci sono due giocatori di talento: Houssem Aouar, del Lione, e Hakim Ziyech, del Chelsea. Il primo è monitorato con grande attenzione negli ultimi tempi, e si starebbe ipotizzando uno scambio con Yacine Adli con il club francese, il secondo è un pallino dei rossoneri già da tempo e non trovando spazio a Londra potrebbe effettivamente arrivare. Ma il Milan ha bisogno di fare spazio in rosa e a livello economico, per potersi permettere il doppio colpaccio. Il piano è piuttosto chiaro, secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, e prevede gli addii, oltre che del giovane centrocampista arrivato dal Bordeaux, anche di Ballo-Tourè, per il quale si auspicano proposte dalla vetrina mondiale, e di Bakayoko, fuori dalle rotazioni a centrocampo. Per il laterale e per il centrocampista, potrebbe esserci un effetto benefico per le casse di almeno 7 milioni e mezzo di euro: circa 5 milioni per la cessione del terzino senegalese e 2,5 milioni risparmiati sull’ingaggio del mediano francese.