Addio a sorpresa per la Juventus: “Offerto in Premier League”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:50

Calciomercato Juventus, nuovo intreccio con il Tottenham: l’offerta che apre nuovi scenari. Cosa sta succedendo.

A garantire il filotto di sei vittorie consecutive con cui la Juventus è riuscita a scalare la classifica, ci ha pensato anche la ritrovata impermeabilità difensiva. Il ritorno alla difesa a tre ha rappresentato un punto di svolta importante per la compagine di Allegri, che ha ritrovato quello spirito di abnegazione e quella compattezza che sembravano essere smarriti.

Addio a sorpresa per la Juventus: "Offerto in Premier League"
Federico Cherubini ©LaPresse

Sin dall’inizio di stagione la Juve ha comunque ricevuto risposte importanti dai propri portieri. Sia Perin che Szczesny, quando chiamati in causa, non hanno quasi mai fatto mancare il proprio contributo. Tuttavia, il fatto che ai bianconeri siano accostati con una certa insistenza diversi prospetti interessanti tra i pali come Vicario e Carnesecchi, può essere sintomatico di una mini rivoluzione.

Il fatto che Szczesny, ad esempio, sia legato alla Juve da un contratto in scadenza nel 2024 (con possibile opzione per un prolungamento di un altro anno) non può essere trascurato. L’estremo difensore polacco, infatti, percepisce circa 6,5 milioni di euro a stagione, cifra che stride con la politica di ridimensionamento del monte ingaggi portata avanti dalla Juve negli ultimi 18 mesi.

Calciomercato Juventus, intrigo Szczesny: “Offerto al Tottenham”

Addio a sorpresa per la Juventus: "Offerto in Premier League"
Szczesny ©LaPresse

L’ex portiere di Arsenal e Roma ha dichiarato in tempi non sospetti di sognare di chiudere la sua carriera in Liga. Ora come ora, però, sono i club di Premier che stanno scandagliando il terreno, per capire la fattibilità dell’operazione. La Juve non ha alcuna esigenza di cedere quello che viene considerato uno dei pilastri della nuova creatura di Allegri. Tuttavia, se dovesse arrivare un’offerta intrigante, se ne potrebbe riparlare. Stando a quanto riferito da 90 min.com, ad esempio, il profilo di Szczesny sarebbe stato offerto al Tottenham da alcuni intermediari. Gli Spurs al momento non si sono mossi in maniera concreta a riguardo, ma non hanno neanche chiuso la porta.

Al Tottenham sarebbe stato offerto anche Mendy del Chelsea, che a causa dell’esplosione di Kepa ha perso il posto da titolare. Anche in questo caso, i londinesi si sarebbero limitati ad annotare questo status quo. Insomma, si tratta di uno scenario da seguire comunque con attenzione, in quanto foriero di possibili sviluppi.