CM.IT | Riscatto Brahim Diaz, il Milan ha già deciso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:51

In questi giorni si sta tanto parlando del futuro del calciatore spagnolo. Servirà trattare per ottenere un prezzo più basso

Quattro gol e un assist, in tredici partite di Serie A. E’ questo il bilancio del talento 23enne con la maglia del Milan.

Calciomercato Milan: riscatto Brahim Diaz, la situazione
Paolo Maldini ©LaPresse

Brahim Diaz, dopo un anno complicato, è riuscito a rilanciarsi con diverse prove convincenti, strappando di fatto la maglia da titolare, sulla trequarti, a Charles De Ketelaere.

Il numero dieci rossonero, in questa prima parte di stagione, è stato utilizzato sia dietro la punta che sulla destra. Pioli ha ricevuto così ottime risposte dal suo giocatore, autore di reti importanti. Quella più prestigiosa è sicuramente il raddoppio messo a segno contro la Juventus, che ha letteralmente fatto impazzire San Siro.

Oggi il 23enne di Malaga è un punto fermo della squadra campione d’Italia, una pedina fondamentale in attesa dell’esplosione di De Ketelaere, che sta tardando ad arrivare.

Calciomercato Milan, futuro Brahim Diaz: il punto

Calciomercato Milan: riscatto Brahim Diaz, la situazione
Brahim Diaz ©LaPresse

Brahim Diaz è al suo terzo campionato con la maglia del Milan. Paolo Maldini e Frederic Massara sono riusciti a strapparlo al Real Madrid, due estati fa, prendendolo in prestito biennale. Il prossimo 30 giugno potrebbe dunque essere l’ultimo giorno in rossonero per il giocatore. Dal comunicato ufficiale non c’è traccia di un possibile riscatto e controriscatto ma è evidente che esista un accordo verbale tra le parti, che possa permettere al numero dieci di continuare la sua avventura al Milan. Come appreso da Calciomercato.it, questo però appare un discorso prematuro, che si affronterà solamente più avanti.

Brahim Diaz è un giocatore su cui si vorrebbe puntare ma bisognerà sedersi ad un tavolo con il Real Madrid e tornare a trattare. La cifra di 22 milioni di cui si parla, infatti, è ritenuta alta dal Milan, che vorrebbe spendere meno per un eventuale riscatto. La decisione finale spetterà comunque al Real Madrid, che in estate dovrà fare i conti con diverse partenza in avanti. Se i blancos dovessero decidere di riprendersi Brahim Diaz, con il benestare di quest’ultimo, il Milan non avrebbe chiaramente alcuna possibilità.