Maxi intreccio Juve-Real: 20 milioni per il sì

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:13

Calciomercato Juventus, incrocio infuocato con il Real Madrid e possibile doppia svolta. La mossa dei Blancos apre nuovi orizzonti.

Sebbene manchino ancora molte settimane prima dell’apertura ufficiale della sessione invernale di calciomercato, la sosta per i Mondiali rappresenterà un utile banco di prova per gli addetti ai lavori, che avranno l’occasione per lavorare ai colpi da perfezionare con largo anticipo.

Maxi intreccio Juve-Real: 20 milioni per il sì
Carlo Ancelotti ©LaPresse

In casa Juve a tenere banco è ancora la questione legata alle corsie esterne.  Oltre ad un terzino di piede mancino, infatti, Cherubini vorrebbe regalare ad Allegri anche un vice Cuadrado all’altezza. Le prestazioni del “Panita” non sempre sono state esaltanti, e gli impegni in rapida successione che vedranno protagonista la compagine di Allegri impongono scelte meditate sotto questo punto di vista. “Madama” ha già da tempo portato avanti sondaggi esplorativi, scandagliando il terreno per capire la fattibilità di diversi fronti.

Calciomercato Juventus, il Real si fionda su Malo Gusto

Maxi intreccio Juve-Real: 20 milioni per il sì
Malo Gusto ©LaPresse

Non sorprendono in quest’ottica i sondaggi esplorativi effettuati per Odriozola e Karsdorp. Il primo è in uscita dal Real Madrid, con i Blancos che sarebbero disposti a privarsi dell’ex laterale della Fiorentina aprendo anche a formule di pagamento poco invadenti. La situazione concernente l’esterno della Roma, invece, ha dato adito ad un vero e proprio caso. La Juve osserva con interesse l’evolvere della situazione, setacciando nel frattempo anche altre piste. Da tempo i bianconeri hanno lanciato segnali di apprezzamento per Malo Gusto, per il quale però la concorrenza non manca affatto.

Come riferito da Defensa Central, infatti, sulle tracce del diciannovenne francese in forza al Lione si sarebbe messo il Real Madrid. I Blancos vogliono regalare a Carlo Ancelotti un nuovo innesto con cui rivitalizzare la corsia destra. Ragion per cui le Merengues si sarebbero messi sulle tracce del promettente classe ‘2003, che in questa prima parte di stagione con il Lione ha confermato gli enormi segnali di crescita già fatti registrare lo scorso anno. Legato al Lione da un contratto in scadenza nel 2024, Malo Gusto ha una valutazione che si attesta sui 20 milioni di euro. Cifra che potrebbe anche aumentare, nel caso in cui il gioiello cresciuto nelle giovanili dell’Olympique dovesse continuare ad impressionare.