Lascia dopo dieci anni: offerta lampo Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:59

Calciomercato Roma e Milan, le ultime indiscrezioni che trapelano dalla Catalogna non possano inosservate. Futuro ancora tutto da scrivere.

La pausa per i Mondiali sarà utilizzata anche dagli addetti ai lavori per cominciare a studiare in anticipo quei colpi con cui poter rimpolpare gli organici a disposizione dei rispettivi allenatori.

Lascia dopo dieci anni: offerta lampo Milan
Paolo Maldini ©LaPresse

Ne sa qualcosa il Milan, che ha concluso il 2022 con spia rossa della riserva accesa. La compagine di Pioli, provata dagli impegni in rapida successione in campionato ed in Champions League e dalle defezioni causate dai numerosi infortuni, è riuscita comunque a strappare il pass per gli ottavi della massima competizione continentale per club. E non solo. Il sofferto successo maturato contro la Fiorentina ha permesso a Leao e compagni di tenersi ad otto lunghezze di distanza dal Napoli capolista.

Tutto il mondo rossonero è però consapevole che sarà necessario un quid in più per provare anche solo ad avvicinare la corazzata di Spalletti. A tal proposito, non è escluso che Maldini possa piazzare qualche colpo di mercato per aumentare il ventaglio di opportunità a disposizione di Pioli.

Calciomercato Milan e Roma, fari puntati su Nacho: la situazione

Lascia dopo dieci anni: offerta lampo Milan
Nacho ©LaPresse

La fascia destra rappresenta una zona del campo che potrebbe assistere a degli stravolgimenti. Sorprende fino ad un certo punto, dunque, l’ultima indiscrezione che trapela dalla Spagna. Secondo quanto riferito da El Nacional – che riprende, risemantizzandola, l’indiscrezione rilanciata da AS – anche il Milan si sarebbe iscritto alla corsa per Nacho, formalizzando all’esterno del Real Madrid un’offerta concreta. Il poliedrico esterno spagnolo ha un contratto con i Blancos che scade nel 2023. Sebbene Florentino Perez abbia messo sul piatto un’offerta di rinnovo, sono diversi i club che monitorano l’evolvere della situazione.

Tra questi c’è anche la Roma, club a cui il classe ’90 è accostato con una certa continuità da qualche finestra di calciomercato. Sia il Betis che il Siviglia, poi, hanno lanciato attestati di stima così come il Getafe. Resta comunque da convincere il diretto interessato, che aveva messo in cima alla lista delle sue priorità la sua permanenza con la maglia dei Blancos. Dopo dieci anni, però, la sensazione è che possano esserci tutte le condizioni affinché le strade di Nacho e delle Merengues si separino definitivamente.