Ausilio va in missione: affare da 40 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:29

Il futuro dell’Inter passa anche dal Mondiale in Qatar. Occhio alla missione di Piero Ausilio che potrebbe portare novità sul calciomercato

L’Inter ha interrotto, per forza di cose, la sua stagione sul più bello, proprio quando in Serie A – sconfitta contro la Juve a parte – le cose stavano andando molto meglio.

Ausilio va in missione: affare da 40 milioni
Ausilio ©LaPresse

Sarà l’occasione per riposare e programmare la seconda parte della stagione, ma di certo non per assistere al percorso dell’Italia che per la manifestazione non si è qualificata. Una delusione che è ancora cocente per Roberto Mancini, tifosi e addetti ai lavori, ma che non inibirà i dirigenti di Serie A dal seguire le partite e allacciare rapporti. Tra questi ci sarà certamente anche Piero Ausilio. L’Inter dovrà muoversi sul calciomercato per completare la rosa, soprattutto sugli esterni e in difesa. Il Mondiale potrebbe essere l’occasione giusta per completare la rosa in entrata, ma attenzione soprattutto alle uscite perché in Qatar Ausilio potrebbe trovare gli intrecci giusti per concretizzare la cessione pesante di cui si parla dalla scorsa estate.

Ausilio in Qatar: Dumfries ora può davvero partire

Ausilio va in missione: affare da 40 milioni
Dumfries ©LaPresse

La missione del dirigente in Qatar potrebbe portare, infatti, novità importanti anche per quanto riguarda il futuro di Denzel Dumfries. L’olandese, infatti, già la scorsa estate era finito nel mirino di Chelsea e Manchester United, poi non se n’è fatto nulla anche a causa dell’elevata valutazione fatta dall’Inter per il cartellino, sui 40 milioni di euro. Secondo quanto riporta ‘InterLive.it’, il viaggio di Ausilio potrebbe essere l’occasione giusta per valutare diverse offerte e stavolta la cessione dell’olandese potrebbe davvero concretizzarsi. Le sue prestazioni nella prima parte di stagione non sono state esaltanti, o meglio l’ex PSV è andato spesso a corrente alternata. Certamente poi l’Inter dovrebbe tornare sul calciomercato per completare la rosa, ma cedere l’esterno consentirebbe di ripianare il buco in bilancio e non è cosa da poco per Zhang e la società.