UFFICIALE | Altra tegola Argentina: infortunato e fuori dai convocati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:02

Scaloni si trova costretto a rinunciare ad un altro calciatore quando si avvicina il momento del debutto ai Mondiali: deve dare forfait

Scaloni lo aveva detto a margine dell’ultima amichevole: la lista può sempre cambiare, parlando di quattro calciatori che avrebbero potuto essere sostituiti.

Correa fuori dai Mondiali
Correa e Lautaro © LaPresse

Neanche il tempo di dirlo ed ecco che l’Argentina è stata costretta a rinunciare a due calciatori, guarda caso entrambi provenienti dalla Serie A.

Dopo Nico Gonzalez, è Joaquin Correa a dover dire addio al sogno iridato. L’attaccante dell’Inter sarà, infatti, sostituito nella lista dei convocati a causa di un infortunio che non gli consentirà di prendere parte al torneo in Qatar. Resta ancora da definire il nome del giocatore che sostituirà l’ex Lazio tra i 26 a disposizione del commissario tecnico dell’Albiceleste.

Argentina, fuori Correa: i convocati di Scaloni

Correa, niente Mondiali
Correa © LaPresse

Con Correa fuori dai giochi e in attesa di scoprire chi sarà chiamato al suo posto, scende a 25 i convocati di Scaloni per i Mondiali. Tra questi c’è anche Angel Correa dell’Atletico Madrid, convocato per sostituire Gonzalez alle prese con un infortunio muscolare. L’albiceleste debutterà in Qatar contro l’Arabia Saudita il prossimo 22 novembre alle ore 11. Nel gruppo C ci sono anche Messico e Polonia che la nazionale guidata da Messi incontrerà rispettivamente il 26 e il 30 novembre.

Questa la lista dei convocati dell’Argentina con le ultime defezioni:

Portieri – Emiliano Martinez (Aston Villa), Geronimo Rulli (Villarreal), Franco Armani (River)

Difensori – Nahuel Molina (Atletico Madrid), Gonzalo Montiel (Siviglia), Cristian Romero (Tottenham), German Pezzella (Betis), Nicolas Otamendi (Benfica), Lisandro Martínez (Manchester United), Marcos Acuna (Siviglia), Nicolas Tagliafico (Olympique Lione), Juan Foyth (Villarreal).

Centrocampisti – Rodrigo De Paul (Atletico Madrid), Leandro Paredes (Juventus), Alexis Mac Allister (Brighton), Guido Rodríguez (Betis), Alejandro Gomez (Siviglia), Enzo Fernández (Benfica), Exequiel Palacios (Bayer Leverkusen).

Attaccanti – Angel Di Maria (Juventus), Lautaro Martínez (Inter), Julian Alvarez (Manchester City), Paulo Dybala (Roma), Angel Correa (Atletico Madrid), Lionel Messi (Paris Saint-Germain).