Ronaldo e il ritorno choc in Serie A: “Richiesta di informazioni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:14

Tiene banco il futuro del portoghese dopo le clamorose dichiarazioni del portoghese a ‘The Sun’. Spunta la pista italiana

Cristiano Ronaldo ha scelto l’ultima giornata prima della pausa Mondiale per far uscire queste parole. È evidente che stia preprando un addio che si concretizzerà a gennaio”. Così Davide Chinellato a Calciomercato.it in onda su Tv Play a proposito delle dichiarazioni ‘bomba’ di CR7 al ‘The Sun’: “La rescissione consensuale è una possibilità concreta – ha aggiunto l’inviato in Inghilterra de ‘La Gazzetta dello Sport’ – Tutti i tifosi e la critica sono a favore della società e di ten Hag e pensano che abbia esagerato. Non dimentichiamo che nell’ultima partita giocata è stato il capitano, ma è da luglio che è ai margini di questa squadra”.

Calciomercato Milan, richiesta informazioni per Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

“Da queste parti la critica è molto decisa: si vuole la rescissione del contratto del portoghese – ha sottolineato Chinellato a Tv Play – E’ ovvio che non ci possa essere un futuro al Manchester United. La società e il giocatore si dovranno vedere per decidere cosa fare. È evidente che a gennaio si riproporrà quello che è successo in estate. Le grandi squadre europee non lo hanno voluto già nel recente calciomercato, ma è anche vero che se lui al Mondiale vince col Portogallo da protagonista chiaramente qualcosa può cambiare. La competizione in Qatar potrebbe rilanciarlo nonostante i quasi 38 anni”.

Calciomercato Milan, “richiesta d’informazioni” per Cristiano Ronaldo

Calciomercato Milan, richiesta informazioni per Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Non vedo tante altre squadre che possono prendere il portoghese al momento, se non in Arabia o negli Stati Uniti. Non parliamo più delle grandissime squadre. Ronaldo per una volta dovrà decidere se andare via dallo United e accontentarsi di club che non sono della sua fama, oppure se vuole davvero cercare un’ultima chance in una grande squadra e un mondiale da protagonista potrebbe giocare a suo favore”, ha concluso Chinellato. A proposito di grande squadra, le ultime clamorose indiscrezioni lanciano la candidatura del Milan, uno delle destinazioni ideali visto che la squadra di Pioli permetterebbe all’ex Juventus di tornare a giocare l’amata Champions League.

L’insider indykaila News parla in sostanza di richiesta di informazioni, evidentemente con l’agente Jorge Mendes, da parte di Maldini e soci per il fuoriclasse lusitano che, come detto anche da Chinellato, a gennaio sarà sul mercato praticamente a costo zero.