Blitz del Tottenham, Conte soffia il bomber a Inter e Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15

Antonio Conte sfida il suo passato: il tecnico del Tottenham irrompe su un attaccante nel mirino di Juventus e Inter

Una prima parte di stagione condotta complessivamente in maniera positiva, ma con alcuni alti e bassi per Antonio Conte, al Tottenham. Alla pausa mondiale, il tecnico pugliese arriva con il passaggio agli ottavi di Champions League da primo del girone (e con la doppia sfida al Milan prevista tra febbraio e marzo) e al quarto posto in campionato, con però tre sconfitte nelle ultime cinque gare che hanno allontanato la vetta, e con l’eliminazione dalla Carabao Cup per mano del Nottingham Forrest.

Blitz del Tottenham, Conte soffia il bomber a Inter e Juventus
Antonio Conte © LaPresse

Per la seconda parte di stagione, Spurs chiamati a confermare il loro rendimento e se possibile a migliorarlo, tiene banco oltretutto la questione del rinnovo contrattuale dell’allenatore. Che al momento è ancora lontano, e potrebbe incidere direttamente sul mercato di gennaio: Conte vorrebbe rinforzi, ma senza rinnovo, la dirigenza potrebbe non essere esattamente ben disposta da questo punto di vista nei suoi confronti. Occhio comunque a un obiettivo che i londinesi stanno monitorando piuttosto da vicino, e per il quale potrebbero muoversi d’anticipo rispetto a Juventus e Inter.

Tutti pazzi per Marcus Thuram: Inter e Juventus, occhio al Tottenham

Blitz del Tottenham, Conte soffia il bomber a Inter e Juventus
Marcus Thuram © LaPresse

Conte potrebbe infatti riservare una beffa alle squadre del suo passato per Marcus Thuram. L’attaccante francese, figlio d’arte, è tornato su ottimi livelli con il Borussia Monchengladbach dopo i problemi fisici dello scorso anno, tanto da meritarsi la chiamata ai Mondiali in Qatar. L’Inter lo segue da tempo, secondo ‘Tuttosport’ ci starebbe pensando concretamente anche la Juventus, ma il Tottenham, che lo ha fatto osservare da vicino nel match tra il Gladbach e il Borussia Dortmund di venerdì scorso (e c’era anche Moukoko, del Dortmund, tra i monitorati), come spiegato da ’90min.com’, potrebbe irrompere su di lui a gennaio. Ricordiamo che il suo contratto è in scadenza a giugno, i neroverdi di Germania potrebbero lasciarlo andare nella finestra invernale per non perderlo a zero in estate. Ma, come ricordato ancora da ‘Tuttosport’, c’è anche l’ombra del Bayern Monaco, club verso il quale il suo entourage spingerebbe particolarmente.