Colpo di scena last minute UFFICIALE: il big salta il Mondiale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:50

La sosta è ufficialmente iniziata dopo l’ultimo weekend di campionato andato in porto. Ora è tempo di pensare solamente al Mondiale e alle nazionali con alcune che fanno anche la conta degli infortunati. Assenza importante in casa Francia 

Mandato in archivio anche l’ultimo fine settimana di campionato ora l’attenzione è rivolta solo ed unicamente sul prossimo Mondiale in Qatar, che prenderà il via da domenica 14 novembre con l’esordio proprio dei padroni di casa. Tra le grandi favorite per la rassegna planetaria c’è la Francia campione uscente di Didier Deschamps, che punta a riconfermarsi forte di un roster di alto profilo nonostante qualche assenza importante.

UFFICIALE: Kimpembe salta il Mondiale
Kimpembe e Vlahovic ©AnsaFoto

Proprio in ottica Francia arrivano novità last minute su quella che sarà la rosa presente a Qatar 2022. In occasione dell’ultimo giorno disponibile per presentare l’elenco definitivo lo stesso Deschamps ha inserito Marcus Thuram come ventiseiesimo calciatore a disposizione. 13 goal e 4 assist tra Bundesliga e coppa per il figlio d’arte che sta vivendo una splendida annata a livello personale.

Deschamps perde pezzi per il Mondiale: la Francia deve rinunciare a Kimpembe

UFFICIALE: Kimpembe salta il Mondiale
Kimpembe ©LaPresse

Al netto dell’ingresso tra i convocati di Thuram c’è anche un calciatore che invece deve salutare prima del tempo la possibilità di scendere in campo con la Francia ai Mondiali. Si tratta di Presnel Kimpembe, elemento importante per la difesa di Deschamps e che sarà costretto a rinunciare alla convocazione per un problema fisico, come confermato da una nota ufficiale: “Presnel Kimpembe non parteciperà alla Coppa del Mondo. Il difensore PSG non ritiene di aver superato completamente il suo problema fisico per far parte dei Blues in Qatar”.

Non è mancata anche la voce sconsolata dello stesso Kimpembe che sui suoi social scrive: “Dopo vari test effettuati con i tecnici del PSG ma anche della squadra francese, ho deciso di non giocare il Mondiale. Come molti sanno, sono sempre pronto a lottare per la selezione e rappresentare il mio Paese è sempre un motivo di immenso orgoglio e poter tornare a giocare nelle competizioni più prestigiose è un onore. Purtroppo la mia salute viene prima di tutto e gli ultimi test hanno dimostrato che non sarò in grado di garantire una performance del 200% e non voglio destabilizzare il gruppo. Auguro il meglio delle competizioni a tutti i miei compagni di squadra, ho fiducia in voi e sarò sempre il vostro primo tifoso… Forza Les Bleus!”

Al posto di Kimpembe spazio ad Axel Disasi.