Infortunio terribile: esce dal campo in lacrime e dice addio al Mondiale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:02

Un infortunio terrificante è capitato nei primi tempi di Serie A. Il calciatore è stato costretto a uscire dal campo in lacrime e il Mondiale ora è lontanissimo

Non c’è pace in Serie A dal punto di vista degli infortuni. Uno terribile è avvenuto durante il primo tempo di Verona-Spezia, in cui i padroni di casa sono in vantaggio con il risultato di 1-0.

Infortunio terribile: esce dal campo in lacrime e dice addio al Mondiale
Tifosi Spezia © LaPresse

Infatti, Bartlomiej Dragowski si è fatto male alla caviglia dopo un contrasto con Kevin Lasagna. L’impatto è stato molto duro e il portiere ne ha pagato le conseguenze. Si è vista chiaramente la caviglia dell’estremo difensore piegarsi in maniera innaturale e il portiere ha iniziato a piangere in maniera disperata. Il cambio con Zoet al 43esimo è stato assolutamente inevitabile. Si tratta di una notizia bruttissima per lo Spezia ma anche per lo stesso portiere, che tra pochi giorni avrebbe iniziato la spedizione in Qatar con la sua Polonia.

Tegola Dragowski: ora il Mondiale è lontanissimo

Tegola Dragowski: ora il Mondiale è lontanissimo
Dragowski ©LaPresse

È chiaro che ancora è troppo presto per esprimersi con giudizi definitivi. In ogni caso, il Mondiale ora sembra allontanarsi definitivamente all’orizzonte. Manca veramente poco e le immagini dell’articolazione piegata non lasciano ben sperare circa un recupero lampo.

La sensazione è stata, infatti, che si tratti di uno di quei ko lunghi e per cui ci vorranno diverse settimane, se non mesi, per recuperare. Tant’è vero che anche lo Spezia ha espresso la sua vicinanza verso il calciatore con un post pubblicato sul suo account Twitter ufficiale.