Juve-Lazio, accoglienza caldissima per Sarri. Niente sconti anche per Milinkovic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:41

Grande attesa per Juventus-Lazio, big match della quindicesima giornata del campionato di Serie A. Riflettori puntati sull’ex Sarri e sull’uomo mercato Milinkovic

Juventus-Lazio chiuderà il 2022 del campionato di Serie A prima della lunga sosta per il Mondiale in Qatar.

Juventus-Lazio, accoglienza Sarri
Maurizio Sarri ©LaPresse

Un vero e proprio scontro diretto per la zona Champions e il vertice della classifica: la squadra di Allegri cerca il sorpasso in classifica e la sesta vittoria consecutiva, mentre l’undici allenato da Sarri arriva alla sfida davanti di due lunghezze rispetto ai bianconeri e dopo il successi nel derby con la Roma e nel turno infrasettimanale contro il Monza. Ovviamente riflettori puntati all’Allianz Stadium sul ritorno di Maurizio Sarri, ex mai rimpianto dalle parti della Continassa nonostante l’ultimo scudetto della ‘Vecchia Signora’ messo in bacheca nel 2020.

Accoglienza subito caldissima per l’allenatore di Figline, con il pullman biancoceleste accolto da fischi e cori di scherno all’ingresso allo stadio. Ce n’è anche per lo stesso Sarri: “Vai in Conference”, grida qualche tifoso bianconero riferendosi all’eliminazione della Lazio in Europa League con conseguente retrocessione nella terza competizione continentale. L’ambiente è caldo anche dentro lo ‘Stadium’ per il tecnico laziale: fischi sonori alla lettura delle formazioni per i giocatori ospiti, che si trasformano in assordanti quando viene pronunciato il nome di Sarri. Non viene risparmiato neanche Milikovic-Savic, sempre oggetto dei desideri della dirigenza juventina in chiave mercato, con l’agente del serbo Kezman presente a Torino negli ultimi giorni. Prima del fischio d’inizio l’abbraccio di Sarri al collega Allegri, poi nel finale di partita con la Juve sul 3-0 arriva lo sfottò della curva dell’Allianz: “Sarri salta con noi”. Il tecnico dei capitolini sperava in un altro epilogo e in un’altra serata al ritorno in quel di Torino…