Serie A, la cronaca di Juventus-Lazio 3-0

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:32

La quindicesima giornata di Serie A si chiude con Juventus-Lazio, big match che Calciomercato.it seguirà in tempo reale

Chiusura col botto per la quindicesima giornata di Serie A. All’Allianz Stadium di Torino, a partire dalle 20.45 si sfideranno due delle squadre più in forma del momento: Juventus Lazio. Grazie alle due vittorie contro la Roma e il Monza, i biancocelesti hanno raggiunto quota 30 punti, mantenendo un vantaggio di due punti sui bianconeri. La squadra allenata da Massimiliano Allegri, dal canto suo, viene da cinque vittorie consecutive in campionato, in cui non ha subito nemmeno un gol. Un biglietto da visita niente male da esibire al cospetto di un attacco decimato.

La cronaca di Juventus-Lazio 3-0
Juventus-Lazio © LaPresse

Dopo la manciata di minuti collezionata giovedì scorso, Ciro Immobile non sarà a disposizione di Maurizio Sarri che dovrà fare a meno anche di Manuel Lazzari e Mattia Zaccagni, ai box per un infortunio muscolare. In caso di successo, gli ospiti si porterebbero a più cinque sui rivali di oggi, mentre una vittoria per i bianconeri vorrebbe dire anche sorpasso in classifica. La sfida dell’anno scorso si concluse con uno spettacolare 2-2, mentre se si guarda agli ultimi cinque precedenti in Serie A, il bilancio è a tinte bianconere con tre vittorie, un pareggio e una sola sconfitta.

Tra le fila dei bianconeri Perin non va in panchina per gastroenterite, mentre è stato convocato il classe 2004 Simone Scaglia.

Quella di questa sera sarà ovviamente una sfida particolare per l’allenatore laziale, ultimo tecnico a vincere uno scudetto sulla panchina juventina. Calciomercato.it seguirà la sfida in tempo reale.

Formazioni UFFICIALI Juventus-Lazio

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cuadrado, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Kean, Milik. All. Allegri

LAZIO (4-3-3): Provedel; Hysaj, Casale, Romagnoli, Marusic; Milinkovic, Cataldi, Basic; Romero, Felipe Anderson, Pedro. All. Sarri

CLASSIFICA SERIE A: Napoli 41 punti; Milan 33; Juve 31; Lazio e Inter 30; Atalanta e Roma 27; Udinese 24; Torino 21; Fiorentina e Bologna 19; Salernitana ed Empoli 17; Monza e Sassuolo 16; Lecce 15; Spezia 13; Cremonese 7; Sampdoria 6; Verona 5.