Rassegna Stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi del 12 novembre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:23

Da La Gazzetta dello Sport, al Corriere dello Sport e Tuttosport: i titoli principali sulle prime pagine dei quotidiani sportivi italiani ed esteri di oggi sabato 12 novembre

La rassegna stampa di Calciomercato.it vi offre i titoli principali sulle prime pagine di oggi, sabato 12 novembre 2022, dei principali quotidiani sportivi italiani ed esteri.

Rassegna Stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi del 12 novembre
Rassegna stampa sabato 12 novembre 2022: le prime pagine de La Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport

La ‘Gazzetta dello Sport’ apre con le mosse di mercato della Juventus, che a gennaio vuole costruire i presupposti per la rimonta. “Juve colpo su colpo“, con mirino anche sull’estate: i volti principali sono quelli di Karsdorp e Milinkovic-Savic. C’è anche l’Inter che si muove: “Subito Vazquez del Valencia“. Nel frattempo in casa Milan: “Un piano da 200 milioni. Dopo i rinnovi già chiusi tocca a Leao e Bennacer“. E il Napoli: “Cerca la fugona record. E alla parola scudetto iniziano i riti scaramantici“.

Il ‘Corriere dello Sport’ lancia il Napoli a caccia dell’undicesima vittoria di fila oggi contro l’Udinese: “MaradoNapoli“. Domani sarà la volta della Roma, con una presenza speciale: “Dybala gioca e vola a Doha“. E domenica sera ci sarà lo scontro tra Juventus e Lazio, con la sfida tra i bomber: “Vlahovic in forte dubbio, Immobile c’è“.

Su ‘Tuttosport’, avviso ai naviganti: “La Juve fa di nuovo paura“. In alto, l’intervista a Bentancur: “Conte mi ha cambiato. Juve, sei la mia famiglia“. Scoppia intanto un caso Belotti, con le parole dell’ex agente: “Che delusione! L’ho denunciato“.

Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani esteri di sabato 12 novembre 2022

Rassegna Stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi del 12 novembre
Rassegna stampa sabato 12 novembre 2022: le prime pagine di As e di Sport

In Spagna, mirino sul Mondiale in Qatar in arrivo, con i 26 convocati per la spedizione iridata da parte di Luis Enrique che campeggiano sui principali quotidiani sportivi. Su ‘As’, l’annuncio esplicito da parte del ct iberico, che non le manda a dire sulle intenzioni sue e dei suoi giocatori: “Vamos a dar guerra“. Ambizioni piuttosto chiare, per la Roja, di conquistare il titolo pur non partendo tra le favorite d’obbligo, confermate anche dal titolo di ‘Sport’: “Elegidos para la gloria