HIGHLIGHTS | Abraham illude la Roma, Pinamonti inchioda l’1-1. Atalanta di nuovo KO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:31

Sassuolo-Roma, Lecce-Atalanta: gli highlights del match del Mapei Stadium e del Via del Mare.

Da pochi istanti si è chiusa la sfida tra Sassuolo e Roma. A Reggio Emilia, prima Abraham e poi Pinamonti hanno animato una contesa che sembrava potersi incanalare su ritmi soporiferi. L’ingresso in campo del bomber inglese, inizialmente in panchina, aveva rivitalizzato la manovra giallorossa: dopo sette gare consecutive senza trovare il goal, l’ex Chelsea aveva portato in vantaggio i capitolini, grazie ad una zampata delle sue.

Highlights | Abraham illude la Roma, Pinamonti inchioda l'1-1. Atalanta di nuovo KO
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Dopo pochi minuti, però, è arrivato il pareggio di Pinamonti, capace di farsi trovare pronto e gelare Rui Patricio. Il match si era stappato nella seconda metà della ripresa, dopo che nei primi 60 minuti non c’erano state moltissime occasioni. Al 14′ Volpato aveva provato a creare scompiglio, dribblando Maxime Lopez e servendo a Shomurodov un cioccolatino che l’uzbeko non è stato in grado di capitalizzare. Il Sassuolo ha provato subito a reagire, con Pinamonti particolarmente ispirato. La sfida tra attaccanti si configura già nella prima mezz’ora: ancora Shomurodov prova a fare breccia nella difesa dei padroni di casa, non riuscendo, però, a trovare quella freddezza necessaria per imprimere il suo sigillo.


Pinamonti-Abraham, sfida tra bomber al Mapei: Sassuolo-Roma termina in parità

Nel secondo tempo, il match scivola via sostanzialmente in sordina, salvo poi accendersi nell’ultimo quarto d’ora. Rui Patricio salva sulla conclusione di Traoré a botta sicura, con Laurentié che si era reso protagonista di un assist illuminante. Dopo pochi minuti, su assist di Mancini, il graffio di Abraham aveva consentito ai giallorossi di passare in vantaggio, ritornando al goal dopo 7 partite consecutive senza segnare. Tuttavia, Pinamonti riacciuffa la Roma, impedendo alla compagine di Mou di approdare momentaneamente al terzo posto in classifica.

Al via del Mare, invece, il Lecce si impone per 2-1. I giallorossi sorprendono un’Atalanta apparsa troppo rinunciataria all’inizio, grazie alle reti di Baschirotto e Di Francesco. Inutile il goal della speranza di Zapata. Dopo il triplice fischio, si accendono gli animi, con un parapiglia che il direttore di gara fa fatica a domare. Terza sconfitta nelle ultime quattro gare ufficiale per gli uomini di Gasperini, che falliscono la chance di agganciare il Milan e potrebbero essere scavalcati da Lazio e Juve.


CLASSIFICA SERIE A: Napoli* punti 38, Milan* 30, Atalanta e Lazio 27, Roma e Juventus 25, Inter e Udinese* 24, Torino e Salernitana 17, Bologna e Fiorentina 16, Sassuolo 15, Empoli* 14, Monza 13, Spezia* 10, Lecce 9, Cremonese* 7, Sampdoria 6, Verona 5 * una partita in più