Scintille con Lautaro Martinez, l’immagine inchioda Medel: cosa ha detto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:14

Spunta l’immagine che inchioda Medel durante Inter-Bologna: la frase a Lautaro Martinez è eloquente

L’Inter torna alla vittoria e lo fa in maniera roboante. Il 6-1 rifilato al Bologna è un messaggio chiaro a chi dava la formazione di Inzaghi in crisi.

Medel contro Lautaro
Medel e Lautaro © LaPresse

I nerazzurri hanno trovato ancora una volta la forza per rialzarsi e lo hanno fatto con un risultato che non lascia spazio ad interpretazione.

Lo sfortunato gol preso in avvio di partita ha avuto il merito di stappare la reazione interista che ha travolto i rossoblù. Ma un episodio ‘macchia’ la vittoria dell’Inter: è il fallo da cui nasce la punizione del 2-1 di Dimarco. Il calcio di punizione è apparso esagerato e le proteste del Bologna in campo sono state veementi. La discussione è stata decisamente accesa con Medel e Lautaro Martinez tra i protagonisti più coinvolti. Proprio un gesto dell’ex centrocampista dell’Inter è stato colto dalle telecamere e non ha bisogno di interpretazioni.

Inter-Bologna, Medel dà appuntamento a Lautaro

Medel a Lautaro: ci vediamo dopo
Inter-Bologna © LaPresse

Nel concitato faccia a faccia tra Gary Medel e Lautaro Martinez l’intervento del direttore di gara è riuscito a far tornare la calma in campo, ma non a rasserenare il clima tra i due calciatori. Ed allora non è passato inosservato il gesto che il cileno ha rivolto all’argentino quando la situazione stava tornando alla normalità. Con il dito Medel ha indicato gli spogliatoi, dando ‘appuntamento’ a dopo al ‘Toro’.

Un focoso faccia a faccia che non è però degenerato per fortuna delle due squadre in campo con il direttore di gara che è riuscito a riportare tutto alla normalità. Certo restano le polemiche per la punizione concessa ai nerazzurri dalla quale è scaturito il gol del 2-1 che ha dato il là alla goleada interista.