Juve-Inter, salta la rifinitura: ansia derby per il titolarissimo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:03

Il big match domenicale della tredicesima giornata di Serie A si giocherà allo Stadium tra Juventus e Inter. Per Inzaghi arriva una cattiva notizia 

Mandata in archivio la Champions League che ha visto l’Inter andare ko in modo del tutto indolore in casa del Bayern Monaco, la truppa di Simone Inzaghi ha già spostato completamente l’attenzione su quella che sarà la prossima sfida di Serie A. I nerazzurri infatti andranno in trasferta a Torino per affrontare la Juventus di Massimiliano Allegri, che in Champions non è riuscita invece a passare il girone, collezionando ben cinque sconfitte in sei gare.

Verso Juventus-Inter, dubbio Bastoni: il difensore è febbricitante 
Simone Inzaghi ©LaPresse

I nerazzurri invece proprio a partire dalla vittoria europea contro il Barcellona hanno tratto grande giovamento cambiando marcia e svoltando in positivo la propria stagione. Da quel momento un percorso quasi netto con la sola sconfitta indolore di Monaco. Sarà importante quindi per la compagine di Inzaghi arrivare al meglio alla sosta, e per farlo dovrà provare a fare bottino pieno anche contro i rivali della Juventus.

Verso Juventus-Inter, dubbio Bastoni: il difensore è febbricitante

Verso Juventus-Inter, dubbio Bastoni: il difensore è febbricitante 
Dimarco e Bastoni ©LaPresse

In vista di Juventus-Inter non arrivano però grandi notizie per Simone Inzaghi per ciò che concerne la difesa. Alessandro Bastoni ha infatti qualche linea di febbre e per questo potrebbe essere in dubbio per la super sfida di domani sera. Pertanto lo stesso allenatore interista ha provato il terzetto composto da Skriniar, de Vrij e Acerbi durante la rifinitura in modo tale da non farsi eventualmente trovare impreparato. “Saremo senza Lukaku e D’Ambrosio, Bastoni è da valutare: oggi non si è potuto allenare per la febbre, vedremo se portarlo oggi a Torino o domani”, il commento del tecnico piacentino in conferenza stampa.