‘Scippo’ dalla Premier League, portano via l’allenatore dalla Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:08

Arrivano tentazioni dall’estero per l’allenatore: idea di lasciare la Serie A, proposte dall’Inghilterra per il tecnico

In questi anni, il ruolo trainante, nel calcio europeo, è stato preso senza ombra di dubbio dalla Premier League, divenuto il campionato più ricco e spettacolare del continente. Uno strapotere che si mette in mostra sul campo ma anche sul mercato.

'Scippo' dalla Premier League, portano via l'allenatore dalla Serie A
Ivan Juric e Massimiliano Allegri © LaPresse

La potenza economica delle squadre d’Oltremanica è sotto gli occhi di tutti e nelle ultime sessioni di mercato ha spazzato via la concorrenza. Basti pensare agli acquisti da 100 milioni di euro a testa di Erling Haaland da parte del Manchester City e di Darwin Nunez da parte del Liverpool. Affari che hanno ribadito la preponderanza del calcio inglese in questo momento dal punto di vista finanziario e di appeal per i giocatori, ma non solo. I club britannici guardano anche al nostro campionato per gli affari del futuro. Un nome su tutti, quello di Leao, ma le tentazioni arrivano anche per gli allenatori. Diversi tecnici infatti stanno finendo nel mirino dei club della Premier e la colonia di tecnici ‘italiani’ potrebbe presto allungarsi.

Torino, occhio a Juric: pensano a lui dall’Inghilterra

'Scippo' dalla Premier League, portano via l'allenatore dalla Serie A
Ivan Juric © LaPresse

Occhio infatti al futuro di Ivan Juric, piuttosto in bilico al Torino. Il croato ha un contratto in essere con i granata fino al 2024, ma le recenti tensioni con il presidente Cairo e il ds Vagnati e la ‘disillusione’ manifestata dall’allenatore sul mercato potrebbero fare sì che la sua permanenza in Piemonte non si prolunghi oltre questa stagione. Su di lui, secondo ‘Tuttosport’, ci sarebbe il Nottingham Forrest, che per il futuro ha progetti ambiziosi, dopo aver speso nel mercato estivo qualcosa come 160 milioni di euro e, se dovesse riuscire a salvarsi al termine del campionato (per ora, la formazione è all’ultimo posto) potrebbe partire proprio da Juric per avviare un ciclo importante in massima serie. Il Nottingham non sarebbe l’unica formazione di Premier ad avere mire sul croato. Il quale, per adesso, resta concentrato sulla sua squadra e, con le gare con Bologna e Sampdoria, ha l’occasione di proiettare il Toro verso l’alta classifica.