Richiesta choc e nuova firma a gennaio: Juve e Milan tremano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:59

Prime scintille tra i due club in vista di una finestra del mercato invernale che si preannuncia ricca di sorprese e colpi di scena

E’ pronta la sfida a distanza sul mercato tra la Juventus e il Milan. Anche se l’attenzione dei due club è in questo momento rivolta giustamente ai risultati in campionato, da metà novembre – con lo stop delle competizioni per un mese e mezzo – torneranno ad occuparsi di movimenti in entrata.

Calciomercato Juve e Milan, distanza tra Chelsea e Jorginho: si inserisce il Barcellona
Arrivabene e Nedved ©LaPresse

In questa giornata di Serie A, ad esempio, la Juventus sarà chiamata ad una delle sfide più importanti della stagione, vale a dire il derby d’Italia di domani sera contro l’Inter. Le due formazioni sono in questo momento separate in classifica da due soli punti in favore dei nerazzurri e un risultato positivo potrebbe ovviamente rilanciare le ambizioni scudetto di una delle due squadre. Per quanto riguarda il Milan, invece, sarà impegnato questa sera nel match casalingo contro lo Spezia.

Tornando al mercato, invece, sia bianconeri che rossoneri da qualche mese seguono uno dei grandi obiettivi che la prossima estate potrebbe liberarsi a costo zero. Si tratta ovviamente di Jorginho, centrocampista del Chelsea che ad oggi non sembra intenzionato ad aprire i dialoghi per il rinnovo. Anzi, stando alle ultime indiscrezioni sull’italo-brasiliano, la situazione starebbe definitivamente naufragando.

Calciomercato Juve e Milan, distanza tra Chelsea e Jorginho: si inserisce il Barcellona

Calciomercato Juve e Milan, distanza tra Chelsea e Jorginho: si inserisce il Barcellona
Jorginho ©LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘Sport’, Jorginho avrebbe chiesto un cospicuo aumento al Chelsea per aprire al rinnovo: dagli attuali 6,4 milioni di euro netti ad una cifra complessiva pari a 13,6 milioni. Il doppio dell’ingaggio percepito dal centrocampista che la dirigenza ‘Blues’ non sembrerebbe essere disposta a voler riconoscere al ragazzo.

In questo scenario, ovviamente, ad esultare potrebbero essere Juventus e Milan che nei confronti dell’ex Napoli si sono già mosse per averlo gratis la prossima estate. A rovinare i programmi dei due club, oltre all’ingaggio spropositato richiesto dal calciatore, ci starebbe pensando il Barcellona che – secondo il diario catalano – vorrebbe anticipare l’investimento con un blitz del prossimo gennaio.

I blaugrana a fine stagione diranno infatti addio a Busquets giunto al termine del suo lunghissimo ciclo in Catalogna e vorrebbero affidare a Jorginho le chiavi del nuovo centrocampo allenato da Xavi.