L’hanno già mollato: “Ronaldo non può più giocare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00

Cristiano Ronaldo continua a deludere. Il portoghese, nonostante l’assist decisivo per Garnacho, non ha convinto. L’addio al Manchester United si avvicina

Cristiano Ronaldo è al bivio della sua esperienza al Manchester United e ha il sapore di un lento e doloroso addio.

Lo 'cacciano' subito: "Ronaldo non può più giocare"
Cristiano Ronaldo © LaPresse

Oggi il portoghese ha avuto un’opportunità importante contro la Real Sociedad, ma l’ha sfruttata solo in parte. L’attaccante, infatti, ha servito un assist prezioso per Garnacho che non se l’è fatto ripetere due volte e ha realizzato il gol partita, ma ciò non gli ha evitato una vera e propria pioggia di tweet contro di lui.

Cristiano Ronaldo sommerso di critiche sui social: “Addio a gennaio”

Lo 'cacciano' subito: "Ronaldo non può più giocare"
Ronaldo mentre abbraccia Garnacho © LaPresse

Molti tifosi, infatti, non credono più nelle prestazioni del bomber, che alcuni ritengono il più migliore di sempre. Se alcuni si sono concentrati sull’esultanza del giovane Garnacho che è un vero e proprio tributo a CR7 e che, di sicuro, ha riempito d’orgoglio il fenomeno classe 1985, in molti hanno sottolineato la prova sottotono del bomber. Ronaldo non ha pressato, accusano in molti, mentre altri si sono concentrati sul gol fallito dall’ex Real Madrid. Le critiche si sono focalizzate, come avveniva spesso anche alla Juventus, sull’atteggiamento in campo e tattico di Ronaldo, che spesso sembra fuori dal gioco. La sensazione è che anche i suoi stessi tifosi abbiano perso le speranze di vedere il calciatore dominante di un tempo e diversi di loro hanno chiesto l’addio già a gennaio e di non schierarlo più da titolare. Di seguito diversi tweet sulla scia che vi abbiamo descritto.