È la settimana della verità: scatto decisivo per il ritorno di Dybala

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:02

Il destino di Paulo Dybala è quello di una lunga rincorsa verso il Mondiale in Qatar. La Roma lo aspetta e potrebbe ritrovarlo in tempi piuttosto brevi: gli ultimi aggiornamenti

Paulo Dybala non è un calciatore come gli altri e in carriera non lo è mai stato. Merito di quel mancino raro e splendente, a tratti magico, ma anche di una visione di gioco e di un’intelligenza calcistica di livello troppo alto per passare inosservata.

È la settimana della verità: scatto decisivo per il ritorno di Dybala
Paulo Dybala © LaPresse

La Joya è così e lo sappiamo bene dopo tanti anni che gioca in Italia e in Serie A. E purtroppo sappiamo anche da una certa fragilità fisica che, come fosse un diamante purissimo, lo attanaglia ormai da qualche stagione. L’esperienza alla Roma è partita alla grandissima, ma poi non ha fatto eccezione. Dybala ha riportato, infatti, una lesione al retto femorale sinistro che lo sta costringendo alla lontananza dal terreno di gioco proprio nel cuore di una stagione convulsa e piena di impegni. Da lì è partito il riposo forzato e poi la corsa al recupero, per aiutare i compagni, in caso di miracolo muscolare, o per partecipare a pieno titolo al Mondiale con l’Argentina di Scaloni. E le cose non stanno andando affatto male, anche se per il derby contro la Lazio sicuramente non ci sarà.

Dybala vuole bruciare i tempi: obiettivo Torino e poi il Mondiale

È la settimana della verità: scatto decisivo per il ritorno di Dybala
Paulo Dybala © LaPresse

José Mourinho era parso piuttosto negativo sul ritorno in campo in tempi accettabili di Dybala, ma la Joya si è già posto degli obiettivi realistici, ma anche ottimistici. Intanto, è tornato a correre sul campo. Nessuna sterzata, forzatura, strappo improvviso, ma una corsa lineare che gli ha permesso di riassaggiare il prato verde. Ora, secondo quanto riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, è atteso da un nuovo esame strumentale che dovrebbe svolgersi in questi giorni e dovrebbe verificare la possibile cicatrizzazione della lesione al retto femorale. L’obiettivo dell’argentino ex Juventus è tornare per il Mondiale, sicuramente, ma aiuterebbe anche uno spezzone con il Torino, per arrivare alla sosta già con l’infortunio alle spalle. Se lo augurano tutti i tifosi, ma anche lo spettacolo internazionale che, ricordiamolo, uno come Dybala non può mai passare inosservato.