Inzaghi furioso con Correa: la reazione scatena i tifosi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:38

Correa è entrato nella ripresa in Inter-Sampdoria: Inzaghi infuriato con lui, la reazione fa esplodere i sostenitori nerazzurri

L’Inter ha vita facile contro la Sampdoria: i nerazzurri chiudono la pratica dopo un tempo con le reti di de Vrij e Barella. Risultato che non è mai stato in discussione con la squadra dell’ex Stankovic incapace di rendersi pericolosa dalle parti di Onana.

Inter, Inzaghi lo rimprovera: Correa segna
Inzaghi © LaPresse

La logica conseguenza è stato il 3-0 firmato da Correa nella ripresa. L’argentino è entrato al 68′ al posto di Dzeko ed ha impiegato appena cinque minuti per andare in gol. Molto meno però ci ha messo per far arrabbiare Simone Inzaghi che dalla panchina lo ha rimproverato in maniera veemente.

L’allenatore ha rivolto un urlaccio – come riferito da ‘DAZN’ – a Correa che non seguiva le indicazioni del proprio tecnico in fase di non possesso palla. In particolare Inzaghi ha rimproverato l’ex Lazio per non seguire da vicino Verre, la fonte di gioco della squadra blucerchiata. La reazione di Correa non è certo passata inosservata.

Inter-Sampdoria, Inzaghi infuriato: Correa segna subito

Urlaccio di Inzaghi a Correa: la reazione
Correa © LaPresse

Il rimprovero di Inzaghi non è però passato sotto silenzio per la reazione dell’attaccante argentino. L’ex Sampdoria, infatti, segue subito le indicazioni del proprio allenatore e proprio sfruttando la vicinanza a Verre riesce a recuperare palla e firmare il 3-0. Un gol che cancella anche un periodo non particolarmente felice per il 28enne, spesso nel mirino dei tifosi per le sue prestazioni.

Non questa però, grazie alla cavalcata che ha di fatto messo la parola fine ad un match che non è mai stato realmente in bilico. Una discesa palla al piede nata proprio dal posizionamento giusto di Correa che ha potuto poi sfruttare il grande spazio lasciato dalla retroguardia blucerchiata per andare a battere Audero e siglare il 3-0. Facendo esultare i tifosi e anche Inzaghi che ha visto ‘funzionare’ il suo rimprovero.