Addio Skriniar, arriva l’annuncio “Sicuro dell’accordo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:41

Arrivano le dichiarazioni del numero uno del club nerazzurro, in merito al futuro del suo giocatore. Ecco le sue parole

Giornata importante per l’Inter. In giornata l’Assemblea degli Azionisti del club si è riunita, approvando il bilancio 2021/2022.

Calciomercato Inter, futuro Skriniar: parla Zhang
Assemblea dei soci: parla Zhang

Calano le perdite, che restano comunque considerevoli, di ben 140 milioni di euro. Steven Zhang, presente all’Assemblea, ha fatto il punto della situazione e ha avuto modo anche di parlare di calciomercato.

Impossibile non soffermarsi su Milan Skriniar: “Questa estate abbiamo mantenuto l’ossatura della squadra e tutti i nostri capisaldi – afferma il numero uno dell’Inter -. Se l’offerta è giusta bisogna pensare alla logica degli investimenti, in quanto management dobbiamo sempre considerare delle proposte importanti e con il ricavato costruire una rosa all’altezza, con degli ingaggi ponderati al valore dei giocatori. Per quanto riguarda Skriniar: sono sicuro che lui sappia il significato di questo club, Milan ama i nostri colori. Sono sicuro che riusciremo a trovare l’accordo migliore tra le parti, non mi preoccupa questa situazione”.

Calciomercato Inter, futuro Skriniar: la situazione

Calciomercato Inter, futuro Skriniar: parla Zhang
Milan Skriniar ©LaPresse

Milan Skriniar ha un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Il giocatore è stato corteggiato dal Psg durante l’estate ma alla fine è rimasto a Milano. L’Inter ha alzato il muro chiedendo parecchi soldi, oltre gli 80 milioni di euro. Il mancato acquisto di Bremer, passato alla Juventus, ha portato i nerazzurri a trattenere con tutte le forze il proprio difensore. Una scelta dettata dalla convinzione di poter rinnovare il contratto con Skriniar. Fino a questo momento, la firma non è ancora arrivata ma sono ripresi i dialoghi tra le parti e serviranno altri confronti per trovare un accordo definitivo. L’Inter è pronta a mettere sul piatto 6/6,5 milioni di euro netti a stagione. Il Psg resta sullo sfondo, con un’offerta più alta. Le prossime settimane capiremo quali saranno le intenzioni del giocatore e se si potrà proseguire insieme o se sarà addio, magari già a gennaio