Spalletti a Mourinho: “Non lo commento. Partita piena di trappole”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:33

Le dichiarazioni del tecnico azzurro al termine del match dell’Olimpico vinto grazie al gol di Osimhen

Il Napoli non sbaglia. La squadra di Luciano Spalletti conquista tre punti pesantissimi, battendo la Roma nel finale. Il gol della vittoria porta la firma del suo centravanti, Osimhen.

Roma-Napoli: Spalletti a DAZN
Spalletti a DAZN

Il tecnico degli azzurri è chiaramente soddisfatto della vittoria della sua squadra e non risponde alle dichiarazioni di Mourinho: “Io non voglio andare a commentare le sue parole – afferma Spalletti ai microfoni di Dazn – Io voglio fare la mia analisi. E’ stata una partita piena di trappole e la mia squadra è stata brava ad interpretare bene il match, anche se si è sbagliato qualche palla facile. Abbiamo creato quelle 2-3 occasioni da gol, dove abbiamo costruito la vittoria”.

Roma-Napoli, Spalletti si gode Kim e Osimhen

Roma-Napoli: le dichiarazioni di Spalletti
Luciano Spalletti ©LaPresse

Osimhen fondamentale – “Abbiamo bisogno di lui per fare gol e quelle accelerazioni improvvise – prosegue Spalletti -. Quando avrà sistemato le emozioni diventerà fortissimo. Lui è fisico, è forte, anche in fase difensiva, abbiamo sfruttato la sua altezza”.

Kim – “E’ una roba micidiale, quando arriva il pericolo mette in moto le gambe ed è subito esecutivo”.

Rosa del Napoli più completa – “Ci sono alcuni ruoli in cui non abbiamo il doppione. Numericamente la rosa è come quella dell’anno scorso. Anche Milan, Inter e Roma hanno rose da 23-24 giocatori da cui potere attingere. Stasera avremmo avuto bisogno di un centrocampista più fisico. Ho comunque una squadra forte, che vuole far girare la palla”.