Cacciati dalla Juventus: la bufera travolge altri due titolari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:57

Il futuro alla Juventus è sempre più in bilico. Nel mirino non c’è solo un calciatore che non sta rendendo come ci si aspetterebbe, ma anche altri due compagni

La Juventus non sta esaltando i suoi tifosi e neppure la dirigenza del club che fa fatica ad accettare i risultati di un inizio di stagione deludente.

Cacciati dalla Juventus: la bufera travolge altri due titolari
McKennie e i compagni in campo ©LaPresse

Nel mirino della critica è finito prima di tutti Weston McKennie. Il centrocampista è spesso nell’undici titolare di Massimiliano Allegri, ma raramente ha soddisfatto le attese, tanto da finire puntualmente sotto gli attacchi dei tifosi bianconeri. Nelle ultime ore, si è tornati a parlare con forza di un possibile addio dello statunitense a gennaio, per incassare una somma importante da poter subito reinvestire nel reparto che ne ha più bisogno. I supporters bianconeri si sono scatenati su Twitter, portando il nome del centrocampista in tendenza per alcune ore. In molti criticano il suo rendimento, imputandogli di non essere all’altezza della Vecchia Signora. Altri ancora ipotizzano di poter creare un tesoretto dalla sua cessione, altri ancora si concentrano anche su compagni che non meritano più fiducia.

Non solo McKennie: critiche pesanti per altri due bianconeri

Cacciati dalla Juventus: la bufera travolge altri due titolari
McKennie ©LaPresse

Se per Juan Cuadrado i giudizi sono ancora divisi, perché in molti lo vorrebbero come riserva dei titolari, lo stesso non si può dire di Alex Sandro e Moise Kean. I due calciatori stanno strappando un posto da titolare ad Allegri, ma non convincono proprio i tifosi che, attraverso i loro tweet, invitano la dirigenza a cederli e a comprare dei sostituti. Insomma, la situazione resta critica in casa bianconera e molti supporters continuano a spingere la rivoluzione, in panchina e in campo. Di seguito diversi post su questa scia.