Addio immediato all’Inter: c’è solo un modo per strapparlo a Marotta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:15

Giuseppe Marotta è alle prese anche con i programmi e le possibili cessioni sul calciomercato. Un big dell’Inter potrebbe presto partire, ma solo a una condizione

L’Inter sta tentando di riprendersi dalla crisi di gioco e risultati che ha afflitto i nerazzurri fin dall’inizio della stagione.

Addio immediato all'Inter: c'è solo un modo per strapparlo a Marotta
Marotta ©LaPresse

Ora le cose sembrano andare nettamente meglio in Serie A per la Beneamata, anche perché contro il Sassuolo e la Salernitana sono arrivate due vittorie fondamentali per muovere la classifica. Sabato, però, il calendario impone un incrocio importantissimo e difficile da affrontare: l’Inter dovrà andare a Firenze e il gruppo di Vincenzo Italiano non può più permettersi passi falsi se vuole risalire in classifica. In tutto ciò, c’è sempre il calciomercato che dopo il Mondiale potrebbe regalare una sessione scoppiettante e ricca di colpi di livello. Uno che dovrà sciogliere i dubbi sul suo futuro è certamente Milan Skriniar. Il difensore centrale dell’Inter è in scadenza a giugno 2023 e non c’è ancora nessun accordo per il rinnovo di contratto. Diversi club seguono con grande attenzione la situazione, per tentare di strappare l’ex Sampdoria ai nerazzurri di Milano. Ma ora dalla Francia fanno sapere che c’è solo un modo per acquistare il difensore dall’Inter già a gennaio.

Il PSG torna alla carica per Skriniar: Marotta pone la sua condizione

Addio immediato all'Inter: c'è solo un modo per strapparlo a Marotta
Milan Skriniar ©LaPresse

Oltralpe si parla sempre molto di un possibile addio di Skriniar all’Italia e uno sbarco in Francia, con la maglia del PSG. Il difensore è allettato dall’ipotesi parigina e già la scorsa estate le parti sono state vicine, poi le richieste nerazzurre di 70-80 milioni per il cartellino non sono state accolte dalla controparte.

Il PSG ha tutta l’intenzione di tornare alla carica per gennaio, quando mancheranno solo sei mesi alla scadenza naturale del contratto del centrale. L’Inter, però, resiste nonostante l’incubo di perdere Skriniar a zero sia reale e concreto. Secondo quanto riporta ‘le10sport’, il club di Milano potrebbe cedere il suo big solo se Simone Inzaghi e i suoi non riuscissero a qualificarsi agli ottavi di finale della Champions League. Insomma, il bivio contro il Viktoria Plzen potrebbe già essere decisivo per il futuro dello slovacco. Se arrivasse una vittoria, allora sarebbe molto più difficile per il PSG concludere l’operazione. Almeno a gennaio.