Calciomercato Inter, due incentivi per convincere Lautaro all’addio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:54

L’Inter si coccola il ritrovato Lautaro Martinez, tornato al gol e pronto a dare la continuità che serve alla squadra di Inzaghi. Intanto dalla Francia il PSG potrebbe provarci 

L’Inter lo ha tanto atteso e alla fine è tornato a brillare imponendo il suo nome sul tabellino dei marcatori. Si tratta di Lautaro Martinez, attaccante argentino che veniva da ben sette gare a secco prima di sbloccarsi contro il Barcellona nella quarta giornata della fase a gironi di Champions.

Lautaro-PSG con due incentivi
Lautaro Martinez ©LaPresse

Alla rete contro i blaugrana ha fatto seguito quella in casa contro la Salernitana, certificando la guarigione completa del ‘Toro’, prontissimo ad aiutare i suoi nella rincorsa scudetto. Le ambizioni nerazzurre passano inevitabilmente anche dalle qualità di Lautaro Martinez, che col suo talento incanta anche al di fuori dei confini nazionali. All’estero c’è infatti chi potrebbe lanciare un assalto per l’attaccante argentino.

Un top club che potrebbe andare a caccia di attaccanti è il Paris Saint-Germain che è alle prese con la delicata questione Mbappe. Intorno all’attaccante francese si è alzato un polverone e sembra non bastare neanche il maxi rinnovo per garantirne la continuità a Parigi. Come se non bastasse in casa PSG va monitorato anche il futuro di Leo Messi, in scadenza 2023 e pronto a partire eventualmente senza rinnovo.

Calciomercato Inter, Lautaro Martinez post Mbappe a Parigi: due incentivi per convincerlo

Lautaro-PSG con due incentivi
Lautaro Martinez ©LaPresse

In questo quadro si inserirebbe l’esigenza di acquistare almeno un attaccante top e il nome di Lautaro Martinez circola proprio in questo senso. L’argentino piace alle alte sfere della società transalpina che non avrebbe problemi a mettere sul piatto cifre importanti. Non sarà però facile portare a termine questa suggestione visto che il ‘Toro’ è molto contento e legato ai colori nerazzurri.

Secondo quanto evidenziato da ‘DonDiario.com’ per provare a mandare in porto l’eventuale affare a Parigi cercheranno due modi per convincere il calciatore. Il primo punto riguarda la centralità nel progetto del PSG, visto che andrebbe a rimpiazzare una stella come Mbappe. In secondo luogo Al-Khelaifi vuole riunire Lautaro e Messi negli spogliatoi parigini vista la loro amicizia che potrebbe far restare l’ex Barça ancora in Ligue 1. Un modo per prendere due piccioni con una fava.